Tieni i cattivi odori sotto controllo e pulisci la pattumiera con questi semplici trucchi casalinghi

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

14 Agosto 2021

Tieni i cattivi odori sotto controllo e pulisci la pattumiera con questi semplici trucchi casalinghi
Advertisement

È inevitabile che le pattumiere e bidoni dell'immondizia che usiamo in casa sviluppino cattivi odori di frequente, vista la loro destinazione d'uso. È però anche vero che questo problema si può arginare, e che semplicemente gettare via più spesso la spazzatura non è una soluzione davvero efficace, oltre che essere una scelta poco rispettosa dell'ambiente.

Cosa fare allora mentre si aspetta che le buste e le pattumiere siano abbastanza colme? E come pulirle in modo efficace? Ci sono una serie di accortezze, più o meno intuibili, che possono aiutare molto ad evitare cattivi odori e situazioni igieniche indesiderabili.

Advertisement
pxhere.com

pxhere.com

  • Fate attenzione a non lasciare nessun tipo di residuo quando svuotate la pattumiera: è facile che rimasugli di sporco cadano fuori dalle buste o rimangano nel bidone, anche dopo che sono stati svuotati dalla nettezza urbana. Prima di tornare a riempirli, quindi, abbiate cura di eliminare tutto quello che è rimasto al loro interno.
  • Lavateli quanto più spesso possibile: aiutatevi con un getto di acqua con buona pressione per sciacquare velocemente l'interno, poggiate il bidone di lato, magari contro una parete, e spruzzate un detergente leggero al suo interno. Tenete una spazzola con manico lungo, spugnette e tutto quello che vi può servire vicino al punto in cui li lavate (e anche gli utensili in questione andranno sciacquati per bene), così da non perdere tempo inutile. Sciacquate bene e lasciate asciugare.
  • Se possibile, posizionateli in luoghi dove non siano colpiti direttamente dai raggi del sole troppo a lungo. Il calore promuove la decomposizione delle sostanze al loro interno.

Rimedi contro i cattivi odori:

  • Aceto: mescolatelo con acqua in parti uguali (o con un filo di acqua in più dell'aceto), e spruzzatelo dentro al bidone, facendo asciugare un po' prima di foderare con la busta o riempirlo di rifiuti.
  • Acido citrico: discioglietene qualche cucchiaio in un flacone spray pieno di acqua e usatelo nello stesso modo. Ha un odore più gradevole.
  • Garden lime: si tratta di carbonato di calcio, una polvere usata per acidificare il terreno e venduta in grandi sacchi per l'uso all'aperto. Se ne fate uso, potete cospargerne un po' sul fondo del bidone della spazzatura, usando guanti.
  • Giornali quotidiani: la carta dei quotidiani è in grado di assorbire odori e umidità, e si può usare sul fondo della pattumiera, cambiandola di frequente (andrà smaltita con l'organico).
  • Bicarbonato o fondi di caffè asciutti: cospargeteli sul fondo, o anche in mezzo ai rifiuti organici per limitare i cattivi odori che possono emanare.

Per evitare vermi (soprattutto per i bidoni all'esterno) e mosche:

  • Pulizia costante: sporco e umidità li attraggono
  • Sistemate delle trappole per mosche nei dintorni

Per combattere la presenza di vermi:

  • Usate l'aceto come nel caso della pulizia, spruzzandolo ovunque. Aggiungete anche del sale se necessario. Lasciate agire e poi sciacquate tutto con acqua.
  • Fate bollire un litro di acqua e aggiungetevi del pepe. Quando si è raffreddato, versatelo in un flacone e spruzzate tutte le aree in cui ci sono vermi, poi pulite e sciacquate.
  • Calce viva: da usare con estrema cautela e indossando guanti protettivi ben spessi, oltre che una mascherina, visto che è una sostanza altamente corrosiva. Cospargetene l'interno e l'esterno dei bidoni, lasciate agire un po', poi sciacquate per bene. È preferibile però ricorrere a questo rimedio solo come ultima chance e nei casi più gravi, perché disperdere questa sostanza nel suolo è pericoloso.

Advertisement