Sporco incrostato su griglie e teglie? Prova qualche trucco per rimuoverlo facilmente - Creativo.media
x
Sporco incrostato su griglie e teglie?…
Semplificati la vita con qualche trucco brillante per evitare sprechi e stress inutile Prepara la casa e il giardino per l'inverno occupandoti di qualche lavoro di manutenzione in autunno

Sporco incrostato su griglie e teglie? Prova qualche trucco per rimuoverlo facilmente

07 Ottobre 2021 • di Angelica Vianello
13.127
Advertisement

Non c'è modo di evitare sempre e comunque che le griglie e teglie su cui cuociamo i nostri piatti non si sporchino, e talvolta se non si agisce subito per pulirle lo sporco diventa davvero difficile da rimuovere. Strofinare a lungo per far staccare le concrezioni di cibo che si sono bruciate o per eliminare la patina di sporco grasso che si forma dopo la preparazione di certi piatti è davvero fastidioso, e allora vale la pena ricorrere a qualche metodo che ci aiuti a rendere un po' meno sgradevole la faccenda.

Si possono infatti usare ingredienti economici, di quelli che tornano utili in tante pulizie di casa, così che poi rimuovere lo sporco sia una questione di pochi gesti. Leggete oltre per scoprire quali sono.

immagine: Creativo
  • Il sapone di Marsiglia: è davvero un prodotto tutto fare che faremmo bene ad avere sempre in casa. Si può usare quello liquido o meglio ancora scioglierne ogni volta un po' di scaglie in acqua calda e preparare così un prodotto a partire dalle saponette pure (di origine interamente vegetale). Basterà quindi riempire di acqua molto calda una contenitore abbastanza grande da accogliere la griglia o la teglia da lavare, in mancanza va bene anche la vasca da bagno, versarci il sapone e poi immergere il pezzo sporco, lasciando agire anche per mezz'ora o più. Al momento di strofinare, potete cospargere sulla spugnetta anche un po' di bicarbonato e dovreste vedere lo sporco che va via facilmente.
    Per raggiungere i punti difficili è sempre bene avere a portata di mano uno spazzolino o una spazzola per i piatti.
  • In modo simile, si può lasciare la teglia o griglia immersa in un acqua e aceto: la proporzione in genere è di 1:1.
  • Ancora, se avete acido citrico potete scioglierne un paio di cucchiai nell'acqua calda, anche se impiega un po' di più a fare effetto.
  • Per una teglia o leccarda, invece, ci si può aiutare un po' di più con l'acqua bollente: sistemate la teglia in un punto sicuro dove non sia in equilibrio precario e versateci dentro acqua bollente in modo da riempirla senza che fuoriesca dai bordi, e poi potete aggiungere uno degli ingredienti sovramenzionati a scelta. Lasciate agire quanto più a lungo potete, e poi sarà molto più semplice rimuovere tutto lo sporco con una spugnetta.

Buon lavoro!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie