Usa le foglie di alloro per profumare gradevolmente e in modo naturale tutta casa - Creativo.media
x
Usa le foglie di alloro per profumare…
Bottiglie di plastica da buttare? Scopri come ricavarne oggetti utili in modo creativo (+ VIDEO) Crea un porta-tazze con le tue mani per arredare la casa e averle sempre a portata di mano

Usa le foglie di alloro per profumare gradevolmente e in modo naturale tutta casa

25 Ottobre 2021 • di Angelica Vianello
27.733
Advertisement

Il sapore e il profumo che le foglie d'alloro conferiscono a tantissimi piatti diversi è ben conosciuto in tutto il mondo e ciò, coniugato con la facilità che la pianta ha di crescere in una gran varietà di climi diversi, l'ha reso un albero diffuso e coltivato da tempo immemore. Gli si attribuisce anche la capacità di migliorare l'umore, e in tante culture c'è la pratica di bruciare lentamente le foglie essiccate come rito di purificazione.

Lo si può usare quindi anche come deodorante per profumare la casa, sfruttando persino la sua capacità di repellere qualche insetto. Scoprite allora come potete impiegare le foglie di alloro in casa.

immagine: piqsels.com

Tutti gli usi delle foglie di alloro prevedono che queste siano state fatte essiccare. Ci vogliono tra le 48 e le 72 ore perché questo succeda, e basta lasciarle in un luogo asciutto ben sparpagliate su un vassoio o teglia. Saranno pronte quando hanno un colore più spento e una consistenza tale da sbriciolarsi facilmente tra le mani - ma non fatelo a meno che non vogliate usarle spezzettate.

  • Per tenere lontani gli insetti: l'odore dell'alloro, come quello di tante altre piante aromatiche, risulta sgradito agli insetti mentre per noi non lo è affatto. Potete quindi sistemare le foglie, intere o spezzettate (magari in questo caso dentro a qualche contenitore o sacchetto) sui ripiani della cucina, davanzali o dispense. Non ci si può aspettare che funzioni per debellare una presenza ingente di animali, ma può tenerli alla larga e nel frattempo rilasciare un odore piacevole nell'ambiente.
    sacchetti con le foglie essiccate sono comodi anche negli armadi dei vestiti, come ulteriore rimedio per tenere lontane le tarme.
  • Un potpourri nella pentola: mettete delle foglie di alloro in una pentola di acqua, e aggiungete se volete anche altri ingredienti come scorze di agrumi o spezie varie che vi piacciano. Lasciate sobbollire e sentirete come sprigionerà un profumo gradevolissimo in tutta la cucina.
    In modo simile, potete usare contenitori resistenti al calore con gli stessi ingredienti sopra alla stufa a legna accesa (non se ci sono dispositivi elettronici nei pressi) o sui termosifoni in funzione.
  • In bagno potete usare un mazzetto legato con uno spago in prossimità della doccia ma lontano dal getto d'acqua, in modo che il vapore caldo prodotto dalla doccia stessa o dalla vasca da bagno possa sprigionare il profumo delle foglie. In questo caso meglio usare però dei rametti, tenuti a testa in giù o intrecciati in una ghirlanda, che sarebbe anche decorativa.
  • Bruciandolo come si fa con l'incenso, dunque avvicinando la fiamma solo alla punta, e aspettando che cominci ad ardere per poi soffiare subito e lasciare che bruci lentamente, si sprigionerà il linalolo, una sostanza dal profumo piacevole che promuove il rilassamento e riduce l'ansia.

Esiste poi l'olio essenziale di alloro, che si può usare in tantissimi modi per profumare la casa, anche semplicemente diluito in acqua, anche con un po' di alcol puro (c'è chi usa la vodka!) e spruzzato come un deodorante spray. Avete mai profumato la casa con l'alloro?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie