Bucato che non si asciuga mai: va bene aiutarsi con i termosifoni? - Creativo.media
x
Bucato che non si asciuga mai: va bene…
Centrotavola di Natale: lasciati ispirare da tante idee bellissime per decorare durante le feste Evita gli errori più comuni per ottenere il massimo risultato quando fai le pulizie di casa

Bucato che non si asciuga mai: va bene aiutarsi con i termosifoni?

18 Novembre 2021 • di Angelica Vianello
7.350
Advertisement

Quando fuori fa troppo freddo ormai per asciugare qualsiasi cosa all'aria, e anche in casa fa più freddo e c'è umidità, la soluzione per asciugare il bucato in fretta è l'asciugatrice. Ma non tutti ne hanno una in casa, e non tutti gli indumenti possono essere asciugati con quell'apparecchio. Che fare? La soluzione B cui ricorriamo magari è lasciare i panni ad asciugare poggiati direttamente sui termosifoni, che in genere sono impostati su temperature non troppo alte.

Ci sono però una serie di controindicazioni per questa abitudine, che riguardano sia la nostra salute che potenziali rischi di incolumità. Leggete oltre per saperne di più e scoprire come minimizzare quei rischi.

immagine: Creativo

Se in casa ci sono persone con problemi respiratori, questa pratica andrebbe evitata: ci sono casi in cui questa situazione favorisce la diffusione di spore di funghi pericolosi per chi ha difficoltà respiratorie, come gli aspergillus. Anche per chi è malato di cancro o ha un sistema immunitario più debole può diventare un rischio.

Ovviamente, eventualità come queste o persino quella di innescare un incendio non derivano da un semplice paio di calzini o una maglietta lasciata sul termosifone. È però importante evitare di sovraccaricare con troppi strati di tessuto, e soprattutto non farlo in continuazione. Ogni volta che mettiamo abiti umidi a contatto con fonti di calore generiamo vapore e umidità, che si diffondono nella stanza, creando anche condensa visibile sui vetri o persino i mobili. 

È utile quindi ventilare quantomeno la stanza in cui teniamo i panni ad asciugare in quel modo: porte aperte sempre oppure (meglio ancora), lasciare socchiusa la finestra. Evitate comunque di tenere i panni in camera da letto e preferite spazi il più ampi possibile. 

La soluzione migliore, però, rimane appendere i vestiti in prossimità dei caloriferi: avvicinate le sedie per usarne gli schienali, oppure fate in modo di poter appendere delle stampelle che tengano gli indumenti vicino alla superficie che irradia calore ma non direttamente a contatto: oltre infatti ad aumentare l'umidità della stanza e creare condizioni favorevoli alla proliferazione di muffe e funghi, coprire i termosifoni comporta un aumento del consumo di energia.

Insomma, bisognerebbe ricorrere a questo comodo trucco solo quando proprio non ne possiamo fare a meno.

 

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie