x
Elimina aloni e macchie di calcare dallo…
Usa le palline dell'albero di Natale per creare delle fantastiche ghirlande Arredare col cemento: lasciati ispirare da tanti progetti affascinanti per un design moderno e pieno di stile

Elimina aloni e macchie di calcare dallo scolapiatti con qualche semplice rimedio casalingo

12 Dicembre 2021 • di Angelica Vianello
1.161
Advertisement

Tutti i punti di casa attorno a rubinetterie di ogni genere sono spesso rovinati da macchie di calcare più o meno evidenti a seconda della durezza dell'acqua e anche di quanto frequentemente ci ricordiamo di pulire per bene le diverse superfici. Tra queste di certo le vasche del lavandino e ancora di più lo scolapiatti di lato sono punti che spesso notiamo pieni di aloni di calcare, quelli lasciati inevitabilmente da tutte le gocce d'acqua che cadono giù dalle stoviglie.

Per farle sparire del tutto e avere una superficie brillante come nuova si può ricorrere a qualche metodo fai-da-te molto semplice, come quelli che vi indichiamo di seguito.


immagine: Pixabay
  • Acqua e aceto bianco: potete usare qualsiasi aceto bianco (di vino, di mele, di riso, di alcol), basta che lo mescoliate ad una pari quantità di acqua. Non ne servirà molto, considerate un bicchiere di ciascuno, dentro a una bacinella o anche una tazza capiente. Intingete una spugnetta morbida o un panno in microfibra nella soluzione e passatela sulla superficie da pulire. Se vi è più comodo, potete anche versare la soluzione in un flacone spray e spruzzarla direttamente sullo scolapiatti, magari preparandone anche in maggior quantità. Sciacquate poi con acqua tiepida e assicuratevi di asciugare subito dopo con un panno asciutto.
  • Acqua e succo di limone: potete usarlo in modo simile al metodo appena indicato. Ma potreste anche aggiungere il succo di limone alla miscela di acqua e aceto, se volete un prodotto ancora più efficace.
  • Bicarbonato: se il vostro scolapiatti è di plastica, potete usare il bicarbonato, mescolandolo con acqua a sufficienza per preparare una pasta leggera, che strofinerete con una spugnetta sugli aloni. È utile proprio per cancellare quanto possibile le macchie colorate che rimangono visibili sullo scolapiatti, anche quando non sono dovute al calcare.
  • Sapone di Marsiglia (o anche un sapone per piatti bio delicato): è la scelta migliore per quelli in legno. Mescolate un cucchiaio di sapone liquido con un cucchiaino di bicarbonato e 3 cucchiai di acqua, poi usate la miscela con un panno e passatelo sul legno. Sciacquate e passate subito un altro panno asciutto per eliminare quanta più umidità possibile.

Buon lavoro!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie