Usa le arance per profumare casa in modo naturale e davvero irresistibile - Creativo.media
x
Usa le arance per profumare casa in…
Vai via per qualche giorno? Regola il riscaldamento nel modo giusto per evitare sprechi inutili Dai il benvenuto ai tuoi ospiti con dei segnaposto supercreativi per la tavola di Natale

Usa le arance per profumare casa in modo naturale e davvero irresistibile

21 Dicembre 2021 • di Angelica Vianello
3.861
Advertisement

Le arance hanno un profumo davvero inconfondibile, che poi si sposa benissimo con quello di tante spezie e fiori, rendendole sempre un ingrediente perfetto di tanti profumi e deodoranti, nonché di diverse ricette dolci e salate. Non stupisce, quindi, che anche quelle essiccate finiscano nelle decorazioni naturali con cui abbellire la casa nelle varie stagioni dell'anno e soprattutto in inverno, quando forse il profumo di questi agrumi è ancora più gradito.

Per poter godere del loro inconfondibile odore e fare in modo che si diffonda in tutta la casa, ci sono diversi metodi da provare, che perlopiù prevedono di usare le arance fatte a fette ed essiccate. Leggete oltre per saperne di più.


Come profumare la casa con le arance

  • Barattoli di vetro: prendete i vostri barattoli di vetro, che abbiano le pareti lisce e prive di decorazioni, e riempitele di fette o anche scorze essiccate a striscioline. Le fette sono belle da disporre a contatto con le pareti, in modo che si vedano i tondi colorati, mentre magari le scorze andranno dentro, a riempire. Si possono aggiungere anche scorze di altri agrumi, persino quelle di mela essiccate, e ovviamente bacche di cannella, oppure anice stellato o altre spezie che vi piaccia abbinare. Per una nota più dolce, la vaniglia è un'altra idea ottima. Ma anche rametti di rosmarino o foglie di salvia potrebbero essere ottimi connubi.
    Se volete enfatizzare il profumo, potete anche aggiungere delle gocce di olio essenziale abbinato.

    Il barattolo andrà tenuto aperto o al massimo coperto con una garza che lasci diffondere il profumo, e potete usarlo magari anche come centrotavola.
  • Sui termosifoni: sia le fette o scorze essiccate che quelle fresche possono diventare un deodorante per ambienti se solo messe in una ciotolina con un po' di acqua posizionata sui termosifoni o stufe. Fate attenzione a che l'acqua non manchi, quando usate le fette o bucce ancora fresche.
  • Al posto dell'incenso: c'è chi ama bruciare come fossero bastoncini di incenso anche le scorze o fette di arancia perfettamente essiccate, dentro una tazza o una ciotolina. Pare che sia un ottimo rimedio contro l'odore troppo forte del tabacco.

Come essiccare le arance:

  • In forno: cuocete le fette (di 5 mm circa) a 90° per circa tre ore, girandole ogni mezzora circa.
  • In microonde: cuocetele a 650 watt di potenza per 5 minuti, in caso aumentando di altri 2 o 3 finché non saranno essiccate. Attenzione a non esagerare, perché possono facilmente bruciarsi.

Pronti a profumare la casa con le arance?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie