Fai sparire gli odori forti in cucina con dei semplici rimedi casalinghi - Creativo.media
x
Fai sparire gli odori forti in cucina…
Trova l'idea più scenografica per arredare con brio usando composizioni di piante succulente Scopri le tre abitudini fondamentali di chi tiene la casa sempre in ordine

Fai sparire gli odori forti in cucina con dei semplici rimedi casalinghi

09 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
5.049
Advertisement

Ci sono piatti che inevitabilmente, mentre vengono cucinati, diffondono in cucina un odore molto forte, di cui la stanza o magari proprio tutta la casa sembra impregnarsi. E a volte tenere la cappa aspirante accesa o una finestra aperta non riescono a dissipare del tutto l'odore, soprattutto quando abbiamo fritto qualcosa o cucinato del pesce o certi tipi di carne.

Prima o poi l'odore va via, ma se vogliamo eliminarlo in fretta e magari anche deodorare l'ambiente, possiamo ricorrere a qualche semplice metodo casalingo, per cui avrete bisogno di un bicchiere, o barattolo di vetro (o anche delle ciotoline di ceramica o vetro) e pochi ingredienti che in genere teniamo in cucina.


immagine: Creativo

Scorze e fette di agrumi

Un metodo comodo da provare, che impiega un po' a funzionare ma poi diffonde un odore piacevolissimo in cucina, consiste nel riempire una pentolina con acqua e poi infilarci dentro fette e se volete anche solo scorze di agrumi. Tutto ciò che dovrete farlo è poi travasare il tutto in un barattolo (o altro contenitore in vetro o ceramica) e posarlo sui fornelli, meglio quando sono ancora caldi, e magari attivare anche la cappa subito dopo aver finito di cucinare. Anche in questo caso, poi, potete rendere ancora più efficace il metodo aggiungendo qualche goccia di olio essenziale al barattolo, oppure ancora prima quando l'infusione si sta scaldando sul fuoco, potete aggiungere anche rametti di rosmarino, o qualche altra spezia o erba aromatica che vi troviate in casa.

Con bicarbonato 

Il bicarbonato riesce ad assorbire molti odori, quindi può essere usato già mentre cucinate, tenendolo al lato dei fornelli, e poi su di essi una volta terminata la cottura. Anche nel forno dopo aver cotto, tenendo però lo sportello aperto, funziona. Per percepire però un effetto più immediato, è meglio far cadere un paio di gocce di olio essenziale nel bicarbonato, che rimarrà a deodorare la stanza a lungo.

Aceto

Uno dei trucchi più conosciuti e fidati è quello che prevede di versare aceto nelle pentole o padelle svuotate delle pietanze, anche quando sono ancora calde. Dato che però una volta scaldato l'aceto è ancora più corrosivo, quindi meglio diluirlo sempre con un po' di acqua, e comunque farà il suo dovere. L'odore agre dell'aceto, poi, sparirà nel giro di poco tempo.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie