Mai più polvere e aloni sullo schermo della TV: scopri come pulirlo nel modo giusto - Creativo.media
x
Mai più polvere e aloni sullo schermo…
Prepara con le tue mani l'argilla per pulire tutte le superfici di casa e smacchiare il bucato Bianco e legno per gli interni: 12 strepitose proposte per una casa da sogno

Mai più polvere e aloni sullo schermo della TV: scopri come pulirlo nel modo giusto

11 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
7.370
Advertisement

In tutte le case è sempre più raro trovare degli schermi, che siano di televisori o computer, che non siano piatti, o addirittura ultrapiatti, di quelli con le cornici invisibili. Queste ampie superfici sono però esposte alla polvere come qualsiasi altra, e finiscono per sporcarsi anche con aloni e macchie di sporcizia. Trattandosi però di oggetti molto delicati che non possono essere puliti in modo aggressivo, bisogna usare le giuste accortezze per farli diventare di nuovo lucenti come nuovi, e godere di immagini più nitide e brillanti.

Di seguito vi indichiamo dei metodi e dei trucchi che vi aiuteranno ad avere schermi puliti senza graffi e aloni.

immagine: Creativo
  1. Spegnete la TV o il PC, e aspettate anche che si raffreddino per bene per qualche minuto, così diminuisce anche l'elettricità statica e sarà più facile rimuovere la polvere.
  2. Usate panni in microfibra morbidi, lana scozzese o flanella: devono essere soffici e non lasciare pelucchi. Evitate sempre fazzoletti o carta assorbente, che si disfano; né strofinacci di altro tipo, che spandono sporcizia o non sono abbastanza delicati e potrebbero graffiare leggermente lo schermo. Quindi spolverate con molta delicatezza, senza fare pressione sullo schermo.
  3. Nel caso di macchioline di sporco, potete usare dei prodotti liquidi ma attenzione.
    Non spruzzate mai direttamente sullo schermo, ma solo sul panno (senza esagerare) e poi passate quello con delicatezza sulla macchie. Così evitate che l'acqua finisca nella cornice.
    Evitate anche gesti circolari, preferendo tracciare strisce verticali o orizzontali, senza ripassare due volte sullo stesso punto.
    Usate acqua distillata e tenete sempre un secondo panno asciutto per asciugare subito. In caso di macchie più difficili da rimuovere potete sciogliere qualche goccia di sapone per piatti in molta acqua (preferibilmente distillata), e usare il prodotto solo sulla macchiolina. Qualcuno usa acqua e aceto in parti uguali, o anche con una ratio di 1:3.
  4. Alcuni schermi (come LCD o plasma) possono essere puliti meglio con dei prodotti specifici, in genere indicati nelle istruzioni.
    In ogni caso, meglio evitare i prodotti per i vetri a base di ammoniaca.
  5. Per pulire la cornice e la sommità della TV fate molta attenzione a tutti i punti in cui ci sono fessure o giunture in cui il liquido potrebbe infilarsi, quindi usatene pochissimo e solo spruzzandolo sui panni.

Insomma, abbiate pazienza e molta delicatezza: questi oggetti sono delicati e non vale proprio la pena causare guasti per un errore di pulizia, ma con la giusta attenzione potrete godere sempre di schermi puliti e immagini perfette!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie