x
Ghiaccio e neve sull'auto? Scopri come…
San Valentino: realizza bellissime decorazioni di carta per le pareti e festeggia con creatività Un disinfettante fatto in casa per pulire le superfici: scopri come prepararlo in pochi passi

Ghiaccio e neve sull'auto? Scopri come rimuoverli efficacemente in tutta sicurezza

26 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
1.715
Advertisement

Doversi recare al lavoro e trovare l'auto coperta di neve o con parabrezza e specchietti retrovisori coperti di ghiaccio non è mai piacevole, e bisogna sempre darsi il tempo di rimuoverli efficacemente prima di partire. Ci sono una serie di prodotti e attrezzi che ci aiutano in questo compito, perché non sempre usare l'acqua bollente per squagliare tutto è consigliabile. Se fa davvero molto freddo, infatti, lo shock termico può rovinare il vetro e comunque le temperature molto basse possono congelare di nuovo anche l'acqua che gettiamo sull'auto.

Come agire? Vi riportiamo qualche metodo utile di seguito.


immagine: maxpixel.net

Tenete pronti dei prodotti antigelo: ci sono spray antigelo da usare sui vetri, e soprattutto degli sbrinatori per le serrature, che altrimenti sono molto difficili da "scongelare". Ancora, vi farà comodo avere del lubrificante al silicone ed eventualmente aceto bianco.

Quanto invece agli attrezzi utili: non usate subito i raschietti, nemmeno sulle concrezioni di ghiaccio, perché possono facilmente rigare i vetri, ma ricorrete ad essi solo in ultima analisi e per piccole superfici. Preferite dunque spazzole per togliere sempre il grosso. Ancora, possono servire buste di plastica a chiusura ermetica e vecchi calzini.

  1. Prima di accendere il motore, pulite con una spazzola adatta il tubo di scarico, in modo che non sia ostruita da neve o ghiaccio e quindi non crei problemi con l'accumulo di fumi di scarico.
  2. Se non potete aprire l'auto, servitevi dello sbrinatore per le serrature.
  3. Accendete il motore e anche il sistema di riscaldamento e i fari. 
  4. Mentre la macchina si scalda, usate la spazzola per far cadere tutta la neve possibile da ogni parte: parabrezza, specchietti retrovisori, cofano, etc. I fari accesi scalderanno un po' anche i fanali, e potete aiutarvi con la spazzola per togliere tutta la neve che li copre.
  5. Staccate (se non lo avevate fatto prima) le spazzole tergicristallo dal vetro e controllate che siano in buone condizioni, e continuate a togliere il grosso.
  6. Se notate che c'è del ghiaccio che non viene via, potete usare con molta attenzione i raschietti o anche una carta di credito, ma è meglio cercare di squagliarlo un po' con un prodotto antigelo, da strofinare con uno straccio.
    Quando non fa così freddo da rischiare di congelare anche l'acqua calda con cui sciogliere il ghiaccio, allora potete preparare un prodotto riempiendo un flacone da 1 litro con acqua calda, aggiungete un cucchiaino di detersivo per piatti e 60 ml di alcol e versatelo solo sulle parti ghiacciate, strofinando con lo straccio. Altrimenti, potete mescolare 1 parte di aceto con due parti di acqua.

In genere, è consigliabile preparare l'auto che rimane all'esterno a superare senza troppi problemi le notti più fredde: sollevate le spazzole tergicristallo la sera prima, magari anche strofinandole con un po' di alcol e poi copritele con un vecchio calzino.

Quando agli specchietti retrovisori, potete chiuderli con una busta a chiusura ermetica (o anche una busta di plastica con un laccio), sempre la sera prima; mentre sui vetri di parabrezza, specchietti e finestrini potete passare un po' di alcol oppure la soluzione di acqua e aceto (con ratio 2:1). Il lubrificante al silicone, invece, vi aiuta a proteggere le guarnizioni delle portiere e le serrature.

Con queste dritte le gelate e nevicate notturne non saranno più una minaccia.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie