x
Mocio piatto VS mocio rotante: i due…
Pasqua: trova l'ispirazione giusta per dei centrotavola scenografici e tutti da sfoggiare Addio alle borse sotto agli occhi: prova questi semplici metodi naturali!

Mocio piatto VS mocio rotante: i due strumenti a confronto in un utile video di TikTok

03 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
1.736
Advertisement

Quando si tratta di fare le pulizie di casa anche gli attrezzi che usiamo sono fondamentali nella riuscita. Per ogni tipo di superficie ce ne sono vari tra cui poter scegliere, e quando si tratta di optare per quelli tradizionali o gli accessori più moderni si formano due scuole di pensiero.

Anche per quanto riguarda i tipi di mocio, ad esempio, la scelta può cadere su vari tipi diversi. In particolare nel preferire un mocio piatto o uno rotante giocano diversi fattori. Il mocio piatto è quello rettangolare coperto da un panno che va staccato e lavato a parte prima di essere riutilizzato; il mocio rotante, invece, è un modello più moderno, di forma pressoché circolare e pensato per essere strizzato in un secchio apposito che fa il lavoro al posto nostro.

Un video di TikTok li mostra al lavoro nella stessa casa.


Il mocio rotante

Il mocio rotante, in inglese "spin mop", è quello di forma quasi circolare, con le setole di spugna o altri tessuti che circondano il bastone centrale, e che possono essere staccate per essere lavate a fondo o sostituite. È un modello più moderno che piace molto perché, di fatto, alleggerisce il lavoro e lo rende un po' più divertente: la sua peculiarità, infatti, risiede nel modo in cui viene strizzato, ovvero dentro a un secchio fatto appositamente che si aziona con un pedale e che fa il lavoro al posto nostro, senza che quindi ci si debba impegnare a premere e torcere il mocio al suo interno.

Ha dimensioni più ridotte dell'altro, ma la sua forma gli permette di infilarsi più facilmente nelle fessure difficili. Ottimo per pulire gradini e rotaie di finestre, diventa un po' meno utile quando si devono lavare ampie superfici di pavimento libere da ingombri.

Il mocio piatto

Il mocio piatto è quello tradizionale: bisogna faticare di più per smontare il panno (di vari tessuti) con cui lo rivestiamo, e che viene lavato a mano dentro a un secchio normale (dunque anche più economico), ma si risparmia poi tempo ed energie al momento di lavare le superfici ampie e regolari, visto che questo mocio è più grande e quindi bastano meno passate per coprire lo stesso spazio. 

Lo si può usare anche in porzioni di pavimento strette e lunghe, quindi alla fine rimane piuttosto versatile anch'esso.

Nel video indicato li potete vedere al confronto: voi quale preferite?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie