Il trucco della carta bagnata per non piangere tagliando le cipolle: funziona davvero? - Creativo.media
x
Il trucco della carta bagnata per non…
Rendi più comodi i tuoi viaggi con dei gadget utili e divertenti Scopri come usare la pittura delle pareti per far sembrare una stanza più grande o più piccola!

Il trucco della carta bagnata per non piangere tagliando le cipolle: funziona davvero?

20 Maggio 2022 • di Angelica Vianello
1.436
Advertisement

Il web ci regala tantissime curiosità ogni giorno, e spesso ci aiuta anche a trovare una soluzione a qualche problema in cui incappiamo, ma avevate mai pensato a come evitare di piangere mentre tagliate le cipolle? Vero, ci sono persone per cui questo non è davvero un problema, e altre molto più sensibili che si trovano con gli occhi arrossati e lacrime che rotolano giù dalle guance in un baleno.

Una di queste persone della seconda categoria aveva esternato il suo problema quotidiano in un video di TikTok che è diventato virale grazie alla risposta di un'altra utente, la quale ha condiviso un trucco ancora non conosciuto da tutti: la carta bagnata.


immagine: Commons Wikimedia

Nel video di riposta, infatti, Sally spiega che il motivo per cui lacrimiamo mentre tagliamo le cipolle è dovuto al fatto che l'acido contenuto in questo ortaggio, che viene sprigionato quando le tagliano, è attratto dall'acqua e la fonte più vicina di acqua che trova sono in genere gli occhi di chi taglia, o anche il naso. 

Ecco perché mettere un po' di carta da cucina bagnata accanto al tagliere dove si tagliano le cipolle eviterà che l'acido raggiunga i nostri occhi.

Più nello specifico le cipolle tagliate creano un composto chimico che si chiama sin-propanethial-S-ossido. Quando questo gas arriva agli occhi reagisce con l'acqua dei dotti lacrimali, provocando un'irritazione.

Diverse persone, su TikTok ma anche al di fuori, hanno messo alla prova questo trucco: per qualcuno ha funzionato alla grande, evitando pianti indesiderati anche dopo ore di certosino lavoro di taglio delle cipolle di tutti i colori. Qualcun altro, invece, ha trovato che al massimo può aiutare a mitigare la fastidiosa irritazione agli occhi.

Ma c'è anche un altro trucco di cui si parla su TikTok per evitare il problema: poiché - pare - l'acido si trova soprattutto nelle radice del bulbo, lasciare intatta quella parte mentre si taglia il resto fa sì che l'acido non sia rilasciato. È meno pratico, di certo, ma c'è chi ha voluto provare e pare che di fatto mentre si tagliava la parte lontana dalle radici non ci sono stati problemi, ma nel momento in cui sono state separate quelle dal resto del bulbo l'acido è volato agli occhi, e sono arrivate le lacrime.

Per voi funzionano questi trucchi?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie