x
Devi far ordine nel guardaroba? Aiutati…
Allegre e solari: scopri 6 piante che producono fantastici fiori gialli Una pianta di avocado come una scultura vivente: puoi crearla a partire dal seme

Devi far ordine nel guardaroba? Aiutati con queste dritte utili!

21 Maggio 2022 • di Angelica Vianello
8.295
Advertisement

Mantenere l'ordine in casa è un lavoro continuo, ma può essere reso più facile se già in partenza ogni spazio è stato organizzato nel modo più efficiente. A volte ci si rende conto di quale sia il metodo migliore per far ordine e suddividere lo spazio dentro ai mobili solo dopo averli usati per un po', ma è comunque bene cominciare subito con il piede giusto, ed eventualmente aggiustare il tiro man mano che si va avanti.

Nel caso di un guardaroba, infatti, è facile scadere nel caos nel giro di anche solo pochi giorni: basta infatti infilare abiti e accessori alla rinfusa che subito scaffali e scomparti vari si riempiono male e si finisce per sprecare risorse utili, senza sapere che fare di tutto quello che non entra nel vano o nel mobile. 


Il primo criterio per fare ordine tra le masse di abiti è dividerli per categoria: le macro distinzioni sono ovviamente tra capi per la stagione fredda e quella calda, e poi per tipi di vestiti. Nel momento in cui si allestisce il guardaroba è bene sfruttare il letto o un tavolo in modo da metterci sopra tutti i capi, e cominciare così a dividerli. Aiutatevi anche con cesti e scatoloni: avrete una chiara idea di tutto quello a cui dovrete trovar posto, e capirete quali cose potrete sistemare sulle stampelle e quali andranno sui ripiani o cassetti.

Soprattutto nel caso di cabine armadio e in tutti i casi in cui l'assortimento di vestiti e accessori rimane in bella vista sempre, è bene anche dividere i capi per colore: l'impatto visivo è più bello, tanto che ogni gruppo di vestiti decorerà di fatto l'ambiente, e sarà anche più facile assemblare i look che vi servono ogni giorno.

Sfruttate tutto lo spazio a disposizione: se necessario, quindi, aiutatevi con qualsiasi accessorio serva a riempire le superfici e i volumi disponibili. Possono essere le tasche da appendere all'interno delle ante, che funzionano per scarpe e accessori vari, come pure binari, ganci e simili.

Advertisement

Potete appendere più cose allo stesso bastone creando dei "grappoli" di stampelle, o ricorrendo alle stampelle che hanno forme particolari per poterci appendere sciarpe, cravatte, cinture, foulard. 

Se notate che sopra al bastone dove sono appesi gli abiti c'è altro spazio, attrezzatelo con degli scaffali extra: farete ordine senza ammucchiare nulla, e sarà più facile cercare e riporre gli oggetti.

Sui ripiani, poi, potete aiutarvi con i divisori verticali, che servono a tenere separate le pile di indumenti piegati come pure di accessori, senza il rischio che poi per cercarne uno si debba rovistare ovunque e far cadere o spostare oggetti.

Per aumentare l'impressione di ordine e migliorare la resa estetica di tutto l'allestimento, usate stampelle, cestini e accessori per organizzare tutti dello stesso tipo. Le stampelle tutte uguali o di pochi tipi diversi e usati in blocchi, così come cestini e scatole dello stesso materiale e con modelli e colori simili aiutano a coordinare il l'aspetto di un armadio pieno di tante cose diverse.

Advertisement

Sfruttate ogni tipo di contenitore che vi possa servire: soprattutto nelle cabine armadio che sono delle stanze più o meno grandi si formerà sempre della polvere, quindi meglio proteggere con scatole e custodie tutto il possibile.

Come avete organizzato il vostro guardaroba?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie