Le soluzioni a portata di mano: scopri con TikTok dei trucchi utili nella vita quotidiana - Creativo.media
x
Le soluzioni a portata di mano: scopri…
Stop alle formiche: tutti i rimedi fai-da-te da provare Devi fare i conti col cambio di stagione? Affrontalo nel modo più efficiente

Le soluzioni a portata di mano: scopri con TikTok dei trucchi utili nella vita quotidiana

22 Maggio 2022 • di Angelica Vianello
552
Advertisement

Quando ci capita qualche piccolo incidente domestico e sul momento non abbiamo tempo per sistemarlo potrebbe tornare utile sapere come sveltire la questione con il trucco giusto. Ci sono anche i casi in cui qualcosa si rompe e pensiamo sia irreparabile, ma solo perché non ci è capitato di vedere il metodo che potrebbe aiutarci. E che dire di quei lavoretti che sembrano dover per forza richiedere più tentativi e correzioni prima di essere portati a termine in modo preciso e soddisfacente?

Il primo potrebbe essere il caso di una piastrella che si è spezzata e potremmo riparare più velocemente del previsto; il secondo quello di un paio di occhiali che si sono spezzati proprio a metà, sul ponte sopra al naso; il terzo, infine, è il caso di quando si deve appendere al muro qualcosa per cui bisognerà praticare due o più fori alla giusta distanza e altezza. I video di un account di TikTok possono fornirvi le soluzioni da provare.


Per le piastrelle

  1. Prendete un tubetto di super colla a presa rapida - non vi servono per forza cemento, mastici, siliconi o collanti che magari non avevate a portata di mano.
  2. Con le forbici tagliate via il fondo: dovrete infatti erogare la colla in grande quantità e velocemente.
  3. Fate cadere la colla sul ripiano da coprire col frammento di piastrella rotto
  4. Incollate subito la piastrella sulla colla prima che si asciughi.

Nel caso di una montatura per occhiali di plastica o resina, di quelle che hanno un ponte sul naso abbastanza spesso, se dovesse capitare che si spezzano proprio in quel punto non disperate. Munitevi di un chiodo a doppia punta e delle pinzette.

  1. Prendete il chiodo a doppia punta al centro usando le pinzette
  2. Scaldate entrambe le estremità fino a farle diventare incandescenti (fate attenzione a usare il fuoco e fonti di calore, adoperate le dovute protezioni).
  3. Finché ciascuna punta è ancora calda, infilate il chiodo dentro alla montatura: il calore fonderà la plastica/resina e permetterà al chiodo di entrare. Fatelo su entrambi i lati, in modo da far combaciare di nuovo le due parti. Il chiodo sarà diventato la giunzione invisibile!

Cliccate qui per vedere questi due metodi in video.

Advertisement

Se dovete fissare qualcosa al muro per cui c'è bisogno di usare due o più viti/chiodi, munitevi di una striscia abbastanza grande di nastro adesivo di carta (quello per pittori) tale da coprire tutti i punti di aggancio sull'oggetto; vi servirà poi un pennarello e ovviamente viti e trapano.

  1. Poggiate il nastro adesivo sul retro dell'oggetto da appendere, coprendo per bene tutti i punti di aggancio
  2. Marcate col pennarello i punti di aggancio
  3. Prendete il nastro adesivo e posizionatelo sul muro all'altezza desiderata. Fate attenzione a metterlo bene in orizzontale (può aiutare una livella a bolla).
  4. Col trapano praticate i fori proprio sopra ai segni col pennarello, infilate le viti et voilà!

Potete vedere il video tutorial qui.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie