x
Entri in auto e sei assalito da un odore…
Ami i cookies all'americana? C'è un trucco per farli riuscire sempre perfettamente tondi Sogni una casa uscita dalle fiabe Disney? C'è qualcuno che ha tradotto questo desiderio in realtà

Entri in auto e sei assalito da un odore insopportabile? Puoi farlo sparire con l'aceto

06 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
928
Advertisement

Tenere pulita l'auto, esattamente come la casa, è frutto di un lavoro costante e di mille attenzioni. L'abitacolo della macchina infatti si riempie di sporcizia in continuazione: quella che portiamo dall'esterno con le scarpe, la polvere che vola dentro ogni volta che apriamo finestrini e poi tutto quello che introduciamo (o magari versiamo), non ultima qualche briciola di cibo.

Ancora di più, chi è solito usare l'auto per trasportare animali, sa che bisogna evitare che i peli aderiscano su tutte le superfici. E tutta questa sporcizia crea cattivi odori, soprattutto quando fa caldo e le auto rimangono sotto al sole a lungo. In queste condizioni è facile che, non appena si entra in macchina, le narici siano assalite da odori forti o sgradevoli, di quelli che non si combattono con un semplice deodorante appeso allo specchietto retrovisore o sulle griglie di ventilazione. Che fare? C'è un trucco semplice che pare funzionare alla grande, per cui serve solo dell'aceto.


Anche su TikTok questo rimedio casalingo a costo praticamente zero ha molta fortuna, come si vede anche nel video di @brightly.eco. Tutto quello che serve è una qualsiasi ciotolina (di plastica, ceramica, metallo, vetro) e dell'aceto bianco distillato (di alcol, dunque; ma in realtà il risultato dovrebbe essere lo stesso anche con aceto di vino o di mele).

  1. Riempite la ciotolina di aceto
  2. Piazzatela in un punto ben piano dell'auto 
  3. Tenete tutti i finestrini chiusi e chiudete gli sportelli

Tutto qui! Dopo qualche ora, o anche una notte intera, i cattivi odori spariscono. Bisogna poi eliminare la ciotolina e magari arieggiare un po' l'abitacolo per far sparire in fretta anche l'odore di aceto, che comunque va via dopo poco. 

Online molti fautori di questo metodo dicono che funziona meglio se si posiziona la ciotolina vicino al punto in cui si sentono cattivi odori, per esempio una macchia su un sedile. 

Potete vedere qui quanto sia semplice replicare questo metodo.

Se poi voleste anche aggiungere un odore piacevole alla vostra auto, potrete usare tanti rimedi fai-da-te diversi: uno molto semplice consiste nel versare qualche goccia (ne bastano anche 3) di olio essenziale a piacere su una molletta di legno da bucato e agganciarla alle ventole del sistema di aerazione, o dove preferite. Con gli oli essenziali potete sempre anche "ricaricare" i deodoranti per auto ormai esauriti.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie