Il ferro da stiro bruciato ti macchia i vestiti? Con questo rimedio semplice ed efficace tornerà come nuovo - Creativo.media
x
Il ferro da stiro bruciato ti macchia…
Lo stile perfetto per il riciclo è lo Shabby chic: lasciati ispirare da tante idee incantevoli Funzionano davvero le piante come repellenti contro zanzare e insetti? I metodi alternativi utili

Il ferro da stiro bruciato ti macchia i vestiti? Con questo rimedio semplice ed efficace tornerà come nuovo

17 Giugno 2022 • di Laura De Rosa
1.623
Advertisement

Ti è mai capitato di stirare una maglietta, un abito o una camicia e di ritrovarli inaspettatamente macchiati? In alcuni casi può dipendere dalle chiazze di colore scuro presenti sulla piastra del ferro da stiro: si tratta di bruciature dovute a varie cause come, per esempio, l'accumulo di polvere o di residui di materiale sintetico.

Per evitarne la formazione, dovresti pulire il ferro da stiro subito dopo ogni utilizzo ma non ti preoccupare se il danno ormai è fatto, puoi infatti intervenire grazie a un semplice ma efficace trucco, che prevede l'impiego di compresse di paracetamolo. Seguendo passo passo i nostri consigli, il ferro da stiro tornerà in poche mosse come nuovo e potrai ricominciare a utilizzarlo normalmente, senza timore di rovinare alcun indumento. 


Prima di passare alla pulizia vera e propria della piastra bruciata del ferro da stiro, procurati una pinzetta e almeno una compressa di paracetamolo. Se la piastra risulta particolarmente annerita, meglio tenere a portata di mano almeno 2 compresse, potrebbero tornarti utili. A questo scopo puoi utilizzare anche compresse di vecchia data. 

A questo punto riscalda il ferro da stiro impostando la manovella del termostato sulla temperatura più alta. Non occorre attendere molto, solitamente bastano 2-3 minuti affinché la piastra si riscaldi adeguatamente. Non tralasciare questo passaggio perché è fondamentale affinché l'operazione di pulizia vada a buon fine.  

Una volta raggiunta la temperatura desiderata, con la pinzetta raccogli la compressa di paracetamolo e strofinala bene sull'intera area bruciacchiata della piastra, finché non rimuoverai tutta la parte annerita.

Potrebbero servire un po' di tempo e di pazienza, soprattutto se la piastra è particolarmente macchiata: in questo caso utilizza pure una seconda compressa di paracetamolo, strofinandola sulla piastra esattamente come la prima, fino alla rimozione completa dell'area scura. Se non dovessi riuscire a togliere la bruciatura nemmeno con la seconda compressa, la piastra potrebbe essere troppo rovinata e quindi ormai inutilizzabile. Probabilmente è il momento di cambiarla.

In caso contrario, mentre la piastra del ferro da stiro è ancora calda, facendo attenzione a non scottarti, prosegui pulendola bene con l'aiuto di un panno. Finalmente il tuo ferro da stiro è a prove di macchie, pronto per essere riutilizzato.

Non ti resta che provare passo passo questo metodo e verificarne di persona l'efficacia. 

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie