Il guardaroba è un caos di vestiti ammucchiati? Prova a far ordine con il metodo in 4 step di TikTok - Creativo.media
x
Il guardaroba è un caos di vestiti…
Ghiaia, sassi e pietrisco: falli diventare il punto forte del tuo giardino con eleganti soluzioni di design Vuoi coltivare piante da frutto ma hai il giardino in penombra? Ce ne sono alcune che fanno al caso tuo

Il guardaroba è un caos di vestiti ammucchiati? Prova a far ordine con il metodo in 4 step di TikTok

23 Giugno 2022 • di Angelica Vianello
19.589
Advertisement

Ci sono persone istintivamente capaci di far ordine con ogni gesto, di quelle che difficilmente lasciano che l'armadio diventi il regno del caos. E c'è chi invece ammucchia vestiti alla rinfusa fino a che il guardaroba diventa una massa confusa di capi. Se fate parte di questa seconda categoria potrebbe tornarvi utile un metodo semplice e schematico per far tornare l'ordine nel'armadio.

È tutta una questione di selezione e categorizzazione dei capi che tenga conto delle proprie esigenze. Lo spiega anche Allison Bornstein nel suo TikTok, indicando il metodo in quattro fasi che è solita usare e consigliare. Leggete oltre per saperne di più.


immagine: Pixabay

Ciò che propone Allison Bornstein è infatti una cernita dei capi e poi una loro suddivisione in gruppi che rispecchi le reali esigenze e abitudini stagionali piuttosto che una sistemazione dei vestiti da un punto di vista meramente estetico. Ci si chiede quindi "cosa indosso sempre e devo tenere a portata di mano?" piuttosto che cercare una composizione cromatica che appaghi la vista.

Ecco in sintesi cosa propone la TikToker:

  1. Estraete dall'armadio (o dal bucato) tutti i capi che indossate ogni giorno in quel periodo/stagione. Attenzione, è importante che siate onesti con voi stessi: non devono essere i preferiti, ma quelli che davvero usate ogni giorno, tute vecchie per stare in casa comprese! Disponete tutti questi abiti su un tavolo, una sbarra appendiabiti o il letto, in modo da vederli a colpo d'occhio tutti insieme.
  2. Guardate a ciò che rimane nell'armadio: ci son cose che non indossate proprio mai? Non ricordate quando sia stata l'ultima volta che le avete usate? Allora magari è tempo di disfarvene.
  3. Cosa fare di questi abiti che non mettete mai? Se non hanno un (vero!) valore affettivo, considerate di rivenderle o donarle. E quelle che magari hanno un valore, potete considerare comunque di conservarle altrove, nel modo migliore per preservarle a seconda dei tipi e materiali - magari cose come abiti da sci, abiti da cerimonia e tutto quello che di certo userete, ma solo in determinati periodi e occasioni.
  4. Ancora, se vi rendete conto che ci sono pezzi che vorreste indossare, questo è il momento di pensare a come recuperarli per integrarli di nuovo nel vostro stile. Magari si tratta di cambiare abbinamenti o persino di apportare modifiche e migliorie. Potrebbero dare un nuovo look anche ai pezzi che usate sempre ma che vi sembravano ormai noiosi e anonimi.

"Il vostro guardaroba dovrebbe sembrarvi come un negozio in cui andare ogni volta a comprare outfit": è carina l'analogia che fa @allisonbornstein6 per spiegare il suo "AB Closet Editing System"!

Qui trovate i video di ogni step del procedimento: 1, 23 e 4. Potrebbe essere l'ottimo punto di partenza per riordinare il vostro armadio, non vi sembra?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie