x
Le piscine fuori terra di metallo: 10…
10 fantastiche proposte creative per riciclare i tappi di plastica Le vite delle persone raccontate tramite foto delle loro camere da letto: scopri la visione di questa fotografa

Le piscine fuori terra di metallo: 10 soluzioni d’arredo economiche e trendy per il tuo giardino

06 Luglio 2022 • di Angelica Vianello
6.285
Advertisement

La piscina in giardino (o, se c'è spazio, persino su balconi ampi o terrazzi), è un lusso ma anche un'occasione di divertimento e relax, da soli o in compagnia. Quanto più scenografica e di buona fattura, poi, tanto più sarà un elemento d'arredo d'esterni di gran pregio, ma non è detto che anche con spese più contenute non si possa dar vita a qualche angolo di paradiso in casa.

Rispetto alle piscine in muratura costose, o anche certe fuoriterra non proprio economiche, c'è un'opzione che è diventata trendy più o meno dal 2017: è quella delle stock tank pools, ovvero le piscine fuoriterra ricavate da serbatoi di acqua circolari di metallo, quelli che si usano anche come abbeveratoi delle mandrie al pascolo (stock tank). Sono più resistenti di quelle in gomma perché non c'è rischio che si buchino, e possono essere inserite nel paesaggio in tanti modi, anche coprendo il metallo delle pareti esterne con legno o pietra. Guardate in quanti modi potete integrarle in giardino.


Un articolo del New York Magazine che raccontava proprio di questa nuova moda le definiva "hillbilly pools": "hillbilly" è un termine con cui si indicano (in modo un po' dispregiativo) le persone che vivono nelle aree rurali e montane di certe zone degli Stati Uniti.

In un primo momento era forse vero che i serbatoi piazzati semplicemente sul retro di casa e usati come piscine sembrassero un po' "rozzi" (è così che potremmo tradurre "hillbilly"), ma ben presto sono nate mille idee per inserirle con gusto nell'arredo d'esterni.

C'è chi dipinge l'esterno per non far vedere il colore del metallo brillante, che non piace a tutti.

Advertisement

Ma anche scegliere il punto in cui sistemarle fa molto: la soluzione migliore è quella di pensare un area relax che le inglobi e si sviluppi tutto intorno alla piscina. Potranno essere adagiate sul prato, su aree sterrate, mattonate o anche coperte con sassi. L'importante è poi rifinire con bordure e magari fare in modo che ci siano scalinate, oppure una pavimentazione rialzata in legno (i deck all'americana).

Se la vernice non è la vostra soluzione preferita, potete considerare di rivestire l'esterno con del legno. Saranno belle e rustiche anche in mezzo alla sabbia!

Un gazebo su pedana rialzata, col prato verde intorno: è un progetto tutto da personalizzare.

E perché no, fare in modo che le scale di legno corrano attorno all'esterno della piscina, finendo poi su una pedana a filo con il bordo della piscina stessa: sembrerà una chiocciola.

C'è chi installa anche sistemi di idromassaggio o per riscaldare l'acqua, così da godere di queste piscine come fossero vasche idromassaggio da esterno anche quando fa freddo.

Ci sono anche mille idee per attrezzare l'area relax intorno alla piscina usando pallet.

E non dimenticate mai la bellezza e la frescura che procureranno le piante al vostro angolo di paradiso!

Vi piacerebbe installare in giardino piscine fatte con i serbatoi di metallo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie