3 prodotti di pulizia che puoi usare anche in modi alternativi in tutta la casa - Creativo.media
x
3 prodotti di pulizia che puoi usare…
Luci in giardino: 11 spunti per aggiungere un tocco di magia con l'illuminazione adatta 6 semplici e geniali trucchi da usare in casa per semplificare la vita di tutti i giorni

3 prodotti di pulizia che puoi usare anche in modi alternativi in tutta la casa

30 Luglio 2022 • di Angelica Vianello
1.341
Advertisement

Fare le pulizia di casa è un'incombenza quotidiana che ci fa ricorrere a una miriade di detergenti diversi per le varie stanze e superfici. Troviamo infatti prodotti adatti a diversi materiali, oppure con modalità di utilizzo, persino profumazioni differenti per venire incontro a ogni tipo di gusto ed esigenza. A volte, però, non è possibile fare scorta di tanti articoli differenti, per i più disparati motivi.

Torna utile, dunque, sapere che in casa potremmo avere già detergenti e altri prodotti che si rivelano assolutamente multiuso, e con i quali possiamo tornare a far splendere superfici che non avremmo pensato di pulire in quel modo. Leggete oltre per scoprire di quali si tratta.


Le pastiglie della lavastoviglie

immagine: Amazon

Per molti sono la soluzione migliore per la lavastoviglie, ma queste pastiglie dure sono utili anche in tanti altri casi.

  • Pulizia del W.C: se ci sono delle macchie di calcare sulla ceramica, o aloni di ruggine o altri che non vanno via con i vari saponi e prodotti sgrassatori, potete provare anche con le pastiglie. Si bagnano appena in acqua, giusto la punta, e si strofinano sulla macchia.
    Altrimenti, potete semplicemente lasciar dissolvere la pastiglia nell'acqua della tazza e poi usare una spazzola per strofinare per bene la superficie sporca. C'è anche chi, ogni tanto, lascia di sera una pastiglia nel gabinetto in modo che si dissolva poi di notte e lasci un odore fresco e pulito. E in questo ultimo caso potete anche usare solo un pezzo, per far durare di più la scorta di pastiglie.
  • Pentole e tegami: sempre bagnando un po' la punta di una pastiglia in modo che si ammorbidisca a sufficienza, potete "grattare" via lo sporco ostinato sul fondo delle pentole e tegami della cucina!
    Ancora, se ci sono residui di cibo bruciato, potete far scaldare dell'acqua nella pentola, e poi lasciar squagliare la pastiglia. Dopo che avrà agito per un paio di ore, pulire le pentole sarà facilissimo.
  • Forno: in modo simile a quanto appena visto per le pentole, si può far tornare come nuovo anche il vetro del forno!
  • Fornelli: un po' di acqua calda in cui far sciogliere la pastiglia ed ecco che avrete un detergente efficace per lavare i fornelli.
  • Piano cottura a induzione: un'altra superficie su cui usare la pastiglia inumidita come fosse una gomma da cancellare.
Advertisement

Dentifricio

immagine: Commons Wikimedia
  • Aloni sui piatti bianchi di ceramica: mettete un po' di dentifricio che contenga bicarbonato di sodio (meglio quelli a pasta bianca, senza gel colorati) sul piatto, ne basta pochissimo. Poi con un vecchio spazzolino insistete sugli aloni, sciacquate dopo un po' e vedrete la differenza.
  • La plancia del ferro da stiro: per macchie di bruciato leggere o anche aloni di calcare, stendete un po' di dentifricio con uno spazzolino (la plancia deve essere fredda), lasciate agire un paio di minuti e poi eliminate tutto con un panno. Azionate infine il vapore e fatelo fuoriuscire per un po', le macchie saranno sparite.
  • Le fughe di pavimenti e pareti: è forse l'uso alternativo più conosciuto, e davvero utile. È facile, infatti, applicare il dentifricio in quelle piccole fenditure e poi strofinare con spazzolini appositi, o anche i vecchi spazzolini per l'igiene dentale.

Candeggina

immagine: sero5074/Reddit

Non tutti amano usare la candeggina per pulire i pavimenti, così magari non sempre la tengono pronta in caso di altre evenienze. E una di queste potrebbe essere eliminare muffa e aloni disgustosi dalla vasca da bagno o dal piatto doccia. Non la si può usare assoluta e va sempre diluita in molta acqua (100 ml ogni 4 litri di acqua circa), ed è sempre bene arieggiare la stanza, indossando guanti e mascherina, ma è davvero un grande alleato per le pulizie difficili come questa.

Quali sono i prodotti di pulizia che usate anche in modi diversi da quelli soliti?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie