x
Ditate sui vetri: i modi fai-da-te per…
Arredare con legno e tronchi: 12 idee per aggiungere inserti naturali nel design Pulizie di casa con l'acqua frizzante: 6 modi fai-da-te per usare questa bevanda comune

Ditate sui vetri: i modi fai-da-te per farle sparire facilmente

10 Agosto 2022 • di Angelica Vianello
1.542
Advertisement

Le finestre in casa, i vetri delle porte, degli specchi e anche quelli dei finestrini dell'auto: è facilissimo che queste superfici siano decorate, di tanto in tanto, da qualche bella ditata in vista. E se magari quella ditata è stata prodotta poco dopo una pulizia generale di tutta la superficie sembra ancora più visibile.

Le dita, infatti, lasciano sempre delle tracce unte, e può capitare accidentalmente per aver poggiato le mani sulla superficie interessata (soprattutto sulle portefinestre che apriamo spesso per andare fuori in balcone o giardino), o magari sono proprio la prova di qualche decorazione fatta quando i vetri sono appannati (quante volte troviamo disegni e scritte sui finestrini dell'auto?). Farle sparire è però semplicissimo, e bastano comuni rimedi fai-da-te.


Ovviamente, avere a portata di mano un po' di prodotto per i vetri, da spruzzare al volo e strofinare con un panno morbido adatto come quelli in microfibra è l'opzione più naturale, e di certo sempre efficace. L'importante è non esagerare con la quantità di detergente, a meno che non si voglia dover lavare poi proprio tutto il vetro.

In alternativa, potete preparare un prodotto equivalente mescolando acqua e aceto bianco in parti uguali, in un flacone in cui aggiungerete proprio solo qualche goccia di sapone per piatti. Agitate e usate il tutto come il solito prodotto per vetri.

Per strofinare via potete avvalervi anche di carta di giornale, proprio come nei rimedi tradizionali.

Un trucco per aiutarvi ad evitare ditate sulle ante di vetro, come quelle di certi mobiletti sopra ai lavandini in bagno, è comprare degli adesivi trasparenti, piccoli e discreti, da mettere proprio nel punto in cui in genere finiscono le dita per aprire l'anta stessa.

Anche per i vetri dell'auto si possono usare rimedi come quelli indicati sopra, ma i risultati migliori sono quelli ottenuti con i detergenti pensati proprio per le automobili, che riescono a togliere l'unto senza lasciare aloni.

immagine: Commons Wikimedia

Nel caso di schermi di TV, computer, tablet o cellulare, poi, potete avvalervi di prodotti a base di alcool specifici proprio per queste superfici. Sono quelli che di solito si usano per i computer (anche per le tastiere) e che vanno spruzzati sempre sul panno morbido, non direttamente sullo schermo, per evitare che eventuali colature del liquido finiscano per danneggiare le parti elettroniche, infilandosi sotto alle cornici che circondano gli schermi.

Sono comode ovviamente anche le salviette umidificate pensate per schermi LED e simili, anche se, in quanto prodotti usa e getta, non sono proprio amiche dell'ambiente. In alternativa si può ricorrere, sempre in piccole quantità, ai detergenti per le finestre.

Infine, per quanto riguarda il vetro degli occhiali da vista, può bastare una goccia di sapone per piatti. Attenzione a usare però questo sistema su occhiali da sole o qualsiasi tipo di lenti che siano rivestite da patine decorative, soprattutto quelle specchiate. Potrebbero venir "lavate" via dal sapone stesso!

Qual è il vostro metodo preferito per vetri impeccabili?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie