x
Divani e poltrone maleodoranti? Un trucco…
Dare colore al giardino con le aiuole: 10 esempi da cui trarre ispirazione Vita da genitori: 10 invenzioni meravigliose che la rendono più semplice

Divani e poltrone maleodoranti? Un trucco utile da TikTok per deodorare la tappezzeria

19 Agosto 2022 • di Angelica Vianello
1.738
Advertisement

Quando la tappezzeria di divani e poltrone si sporca bisogna essere abbastanza solerti per eliminare le tracce di sporcizia, ma talvolta questo non è sufficiente a eliminare i cattivi odori di cui cuscini, schienali o braccioli si impregnano col tempo.

Possono essere dovuti a sudore, al fatto che in casa ci sono animali domestici, al fumo o persino l'umidità dell'ambiente, e diversi altri fattori. Una volta rimosse le macchie visibili, se non c'è altro da lavare eppure perdurano i cattivi odori, che fare? Soprattutto quando si tratta di divani (o poltrone) non estraibili, diventa un po' complicato risolvere il problema, a meno che non si impieghino rimedi professionali. Ma esistono anche dei trucchetti fai-da-te che possono fare la differenza, come uno condiviso su TikTok. Leggete oltre per scoprire di quale si tratta.


Un esperto di pulizie che lavora proprio rinnovando la tappezzeria di tanti mobili e occupandosi anche di tante altri tipi di pulizia domestica, e ha fatto della sua esperienza il motore di un account di successo su TikTok, rivela un trucco che funziona sempre molto bene per lui.

Il ragazzo si chiama Brandon e in un video del suo profilo spiega qualche trucco casalingo di pulizia più popolare, tra cui uno per far tornare profumati i cuscini maleodoranti di un divano. Ecco i facilissimi passaggi da seguire:

  1. Spruzzate dell'aceto bianco (di alcol, di vino o di mele) sul cuscino.
  2. Chiudete il cuscino in una busta grande, come quelle dell'immondizia (meglio ancora se sono quelle per il sottovuoto, ma non è strettamente necessario).
  3. Create il sottovuoto con l'aiuto dell'aspirapolvere.
  4. Fate passare 46 ore.
  5. Estraete il cuscino e fatelo asciugare perfettamente all'aria.

È molto facile e niente affatto faticoso. Inoltre, come consiglia proprio il creatore del video, è possibile sostituite l'aceto bianco con il proprio deodorante per tessuti preferito. Quindi potreste provare anche con le alternative fai-da-te a base di alcol e oli essenziali, oppure alcol (puro, meglio se quello a uso alimentare, o anche una vodka non aromatizzata), acqua e una punta del vostro ammorbidente per bucato preferito (molto diluito).

Se il trucco tradizionale del bicarbonato di sodio, cosparso sulla superficie e poi aspirato dopo diverse ore, non fa per voi, potreste provare questo!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie