x
Etichette adesive rimosse in un solo…
Per avere AirPods sempre puliti e ben funzionanti ti bastano 3 semplici passaggi 3 dritte ingegnose per una pulizia del bagno impeccabile

Etichette adesive rimosse in un solo gesto? Scopri il metodo per riuscirci

17 Settembre 2022 • di Angelica Vianello
21.374
Advertisement

Tra barattoli di marmellate, prodotti sottaceto o sottolio, bottiglie di vetro di bevande o salse... I contenitori che possiamo riutilizzare o riciclare sono davvero tanti, ma hanno sempre un piccolo problema da risolvere: togliere le etichette adesive che li identificano. Che siano quelle di carta o le pellicole plastificate, al 99% anche quando siamo riusciti a staccare l'etichetta, rimane un velo di adesivo sul barattolo.

È vero che possiamo armarci di pazienza e olio di gomito, e usare una spugnetta con acqua e sapone, ma è un procedimento inutilmente lungo e faticoso. Meglio lasciar fare a qualche metodo che ci elimina fastidi, come quelli indicati di seguito.


immagine: Creativo

Quando l'etichetta sembra staccarsi facilmente anche con le dita, allora può bastare un po' di tempo in ammollo in acqua molto calda, con un po' di sapone (può essere detersivo per piatti o sapone di Marsiglia) per sciogliere bene la colla. Così, quando poi si toglie la carta e si passa a lavare col sapone, verrà via proprio ogni residuo.

Eventualmente, al momento del lavaggio, ci si può aiutare con una componente leggermente abrasiva come il bicarbonato di sodio, o persino un po' di sale fino.

Il metodo che però sembra più infallibile e soddisfacente è un altro.

  1. Riempite di acqua caldissima (quella di rubinetto va bene, alla temperatura massima possibile) una bacinella, ciotola o comunque un contenitore abbastanza grande da contenere i barattoli o le bottiglie da pulire.
  2. Versateci un cucchiaio (anche meno, se il contenitore è piccolo) di uno smacchiatore in polvere all'ossigeno attivo. Sono quelli che in genere recano la dicitura "oxi" nel nome, e di solito sono venduti nel reparto di prodotti per il bucato.
  3. Mescolate e lasciate in ammollo per qualche ora. Meglio proprio "dimenticarsi" dalla faccenda per una notte intera.
  4. Le etichette si staccheranno da sole, o comunque richiederanno uno sforzo minimo per venir via
  5. Se ci sono residui di colla, usate un po' di sapone.

Alcuni, in alternativa allo smacchiatore in polvere, usano l'acido citrico, magari in quantità appena maggiori.

Avete un metodo segreto preferito per eliminare le etichette dai barattoli o dalle bottiglie di vetro?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie