x
Fai sparire le grinze dalle lenzuola…
Lasciati incantare da 14 strepitose composizioni di fiori tutte da copiare Pulizia al top: lasciatevi aiutare dai 3 consigli dell'addetto ai lavori per risparmiare tempo e fatica

Fai sparire le grinze dalle lenzuola con uno spray fai-da-te

16 Settembre 2022 • di Angelica Vianello
5.673
Advertisement

C'è qualcosa di estremamente invitante in un letto ben fatto, anche se non sempre ci va di sistemarlo alla perfezione quando ci alziamo. Eppure, davvero, a volte basta solo rifarlo con un po' di cura, tirando le lenzuola, e subito una stanza in disordine sembra già meno caotica del 50%.

Se poi ci vogliamo davvero impegnare a far le cose per bene, magari ci dedichiamo pure a stirare le lenzuola quando le ritiriamo dallo stendino o dall'asciugatrice. Ma diciamoci la verità: non è così divertente, e magari ci capita anche di tralasciare quel passaggio, specie se è una settimana davvero impegnata o se fa molto caldo. E allora che fare quando il lenzuolo, per quanto ben pulito e profumato, rimane pieno di grinze e pieghe una volta messo sul letto?

Niente paura potete risolvere la situazione con un prodotto facile da preparare.


A mostrare come si prepara e si usa è la TikToker @carolina.mccauley su TikTok. Si tratta di un rimedio economico che vale la pena provare, potrebbe diventare la risorsa d'emergenza quando vengono ospiti all'improvviso e non avevamo lenzuola anche ben stirate.

Gli ingredienti necessari sono:

  • 500 ml di acqua (magari anche demineralizzata o distillata)
  • 60 ml di alcol isopropilico
  • 60 ml di ammorbidente per bucato

Preparazione e uso:

È davvero semplicissimo. Prendete un flacone spray da 750 ml, magari di vetro e riempitelo con gli ingredienti indicati, nell'ordine sovrascritto. Chiudete e agitate per far mescolare il tutto.

A questo punto dovete solo spruzzare il preparato, senza inzuppare il tessuto: procedete per strisce, da un lato all'altro del letto. Appena spruzzata ogni striscia, dispiegate con le mani, appoggiando i palmi sul lenzuolo e premendo mentre li allontanate, proprio come se steste stirando con le mani. Proseguite di sezione in sezione fino a completare tutto il lenzuolo.

Cliccate qui per vedere come funziona.

Poiché c'è una, seppur molto diluita, quantità di alcol, è bene comunque non ricorrere a questo metodo ogni volta che rifate il letto, altrimenti rischiereste di rovinare i tessuti. Può però essere un ottimo rimedio quando proprio non c'è tempo di fate altrimenti!

Avete mai provato un metodo simile?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie