x
Fioriere in autunno: 11 composizioni…
Errori esilaranti al lavoro: 15 persone che chiaramente non hanno capito il loro compito 3 segreti per dare subito alla tua camera da letto un aspetto più raffinato

Fioriere in autunno: 11 composizioni sensazionali per decorare con piante e fiori variopinti

04 Ottobre 2022 • di Angelica Vianello
2.002
Advertisement

Quando si pensa al tripudio di fiori che la natura sa regalare, di solito vengono in mente immagini del risveglio delle piante in primavera e dell'allegria esuberante dell'estate, ma anche l'autunno sa mozzare il fiato con colori e forme bellissime. Ci sono piante che danno il meglio di sé proprio in questa stagione, proprio prima della fase di riposo vegetativo dell'inverno.

Così, non bisogna credere che, con la fine dell'estate e delle fioriture più "famose" il giardino o il balcone stiano per entrare per forza in un lungo periodo triste e sconsolato: si possono invece ravvivare con ricche composizioni che sappiano abbinare sapientemente ciò che la natura offre in quel periodo. Di seguito trovate alcuni esempi di fioriere davvero molto belle da cui trarre ispirazione.


La disposizione delle foglie nei cavoli ricorda quelle delle rose ben aperte, e così loro possono diventare i protagonisti al centor della composizione, abbinati a elementi più sottili che svettano e altri che ricadono.

Advertisement

Si scelgono in genere tre o quattro componenti principali, da inserire in modo più evidente, e poi si può arricchire con varietà diverse in minor misura per riempire in modo armonico tutta la composizione.

Tutta la varietà che conferiscono i mix di fiori nelle altre stagioni è sostituita da infinite variabili di foglie e infiorescenze meno vistose ma altrettanto scenografiche in autunno. E spesso si gioca tutto su sfumature simili, distribuite su piante dalle forme completamente diverse.

I profondi toni viola di alcune specie sanno di autunno (e magari anche di Halloween), e si sposano benissimo con i verdi e i bianchi.

Advertisement

Ma sono assolutamente strepitosi anche in valori gradienti, che spostano l'attenzione sulla forma complessiva della decorazione.

L'autunno è però il periodo della seconda fioritura di tante specie, oppure quello in cui spuntano varietà tardive che continuano ad abbellire giardini e balconi fin quasi alla soglia dell'inverno.

Advertisement

Verdi cupi, aranci e rossi, porpora e violetti intensi: se ci pensate, sono pennellate di colore che trovate solo in questo periodo.

E la combinazione delle sfumature ramate con quelle piante dal fogliame argenteo? Oppure con qualche fiore che viri dal violetto al blu? Davvero incredibili!

Advertisement

Ovviamente, contribuisce molto, alla resa finale della composizione, pure il vaso: forma, colori e materiale potranno abbinarsi meglio ad alcune combinazioni piuttosto che altre.

Vale proprio la pena scegliere le idee preferite e recarsi in qualche vivaio o mercato e cercare di replicarle, non trovate?

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie