x
Via macchie e cattivi odori: 3 semplici…
Come lo usi? 8 cose delle quali non conosci la reale funzione Tieni lontane le mosche con l'aiuto di semplici rimedi naturali

Via macchie e cattivi odori: 3 semplici trucchi per il bucato di cui far tesoro

22 Settembre 2022 • di Angelica Vianello
2.480
Advertisement

Facciamo il bucato tutte le settimane, anche più volte nel corso di una giornata di grandi pulizie, e di certo abbiamo tutti le nostre abitudini e prodotti preferiti. Ma quante volte capita di tirar fuori dalla lavatrice il carico di panni che abbiamo lavato per l'ennesima volta sempre nello stesso modo, eppure qualche macchia più insidiosa non è ancora del tutto sparita?

Ci sono tipi di sporcizia che, specie su particolari tessuti, lasciano aloni a lungo, se non per sempre, e magari ci costringono a non usare più come e quanto vorremmo un abito, o anche una tovaglia o lenzuolo. Esistono però una serie di trucchi che a volte possono fare il miracolo, molti dei quali da impiegare prima di arrivare alla fase di lavaggio. Ve ne indichiamo tre di seguito che potrebbero risolvervi tanti problemi.


immagine: @mama_mila_/TikTok

Li elenca in un suo video la TikToker @mama_mila_ e sono davvero piccole accortezze che possono fare la differenza in una miriade di situazioni.

  1. Macchie oleose o unte sui vestiti.
    Per queste, la donna propone di ricorrere a un tipo di sapone che non sempre viene in mente di usare sui vestiti. Si tratta del detersivo liquido per lavare i piatti, che è super efficace contro lo sporco grasso e unto, anche quando si tratta di tessuti. In ogni caso, si consiglia di non usare questo trucco su stoffe delicate, e di testare sempre la reazione provocata da detersivi e sostanze diverse dal solito su un angolo poco visibile del capo che intendete trattare.
    Per questo trucco servirà anche del bicarbonato di sodio. Versate prima qualche goccia di detersivo per piatti sulla macchia, poi un cucchiaino o due di bicarbonato di sodio (anche di più, se necessario), e lasciate agire per qualche minuto prima di infilare il capo in lavatrice per il lavaggio consueto.
  2. Macchie di trucco sui vestiti.
    Rossetti e fondotinta creano sempre aloni visibili sui colletti di ogni indumento, e a volte anche oltre quella zona. Se ancora non avete trovato il prodotto che li elimina in modo soddisfacente, provate con schiuma da barba. Deve essere bianca, senza componenti gel. Erogatene sulla zona da trattare e poi, proprio con un pennello da barba, spargetela per bene sul tessuto.
    Il segreto è essere tempestivi, e già vedrete che la schiuma solleva molto dello sporco, se non tutto. Fate seguire sempre dal consueto lavaggio.
  3. Per deodorare i tappetini del bagno.
    Si bagnano in continuazione e possono emanare cattivi odori in poco tempo. Prima di lavarli, per assicurarvi davvero che non riescano maleodoranti, sbatteteli per bene, poi poggiateli di nuovo a terra, cospargete di bicarbonato di sodio e versate anche qualche goccia di olio essenziale a piacere, e poi infilate tutto in lavatrice.

Guardate qui il video per vedere i vari passaggi.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie