Prepara il tuo profumo per abiti personalizzato in pochi semplici passi

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

30 Settembre 2022

Prepara il tuo profumo per abiti personalizzato in pochi semplici passi
Advertisement

Nello scegliere detersivi e ammorbidenti ci lasciamo guidare sia dall'efficacia degli stessi, che dal profumo che lasciano sui vestiti a fine lavaggio, o al termine dell'asciugatura. Di solito quello è più che sufficiente a lasciare un odore piacevole sugli abiti, ma non sempre è molto persistente. Capitano anche delle volte in cui, avendo magari lavato ad alte temperature, una volta usciti dalla lavatrice i vari indumenti non sono poi così profumati, sebbene certamente puliti.

In quei casi possiamo allora aiutarci con dei profumi per vestiti fatti in casa, da tenere pronti all'uso, magari prima di un'occasione importante. Si preparano con ingredienti naturali e facilmente reperibili. Leggete oltre per scoprire come fare.

Advertisement
Creativo

Creativo

Una ricetta base prevede la miscela di vodka pura (o alcol alimentare, in alternativa), acqua distillata e oli essenziali. Davvero molto semplice e versatile: potreste preparare diversi bouquet di profumi a seconda anche delle stagioni.

Un esempio di dosi da usare:

  • 250 ml di vodka pura (senza aromi, anche di bassa qualità), oppure alcol alimentare
  • 250 ml di acqua distillata. Si consiglia questa per evitare che eventuali componenti (quali il calcare) al suo interno possano alterare la resa del prodotto e rovinare i tessuti.
  • 30 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 30 gocce di olio essenziale di limone
  • 15 gocce di olio essenziale di tea tree

Tenete pronto un flacone con dosatore spray.

Quanto agli oli essenziali, questa combinazione è solo un esempio: potete anche usarne di un solo tipo (aumentando la quantità a piacere), o combinare altre essenze, magari anche delle spezie. Potete trovare tanti suggerimenti sui bouquet di profumi migliori anche online.

Preparazione

Versate dapprima la vodka (o alcol) nel contenitore spray, poi subito gli oli essenziali. Agitate per mescolare bene tutto, e solo alla fine aggiungete l'acqua distillata.

Consigli d'uso

Può essere usato anche sulla biancheria di casa, comprese le tende, ma evitate sempre di usare prodotti a base di alcol su tessuti delicati come la seta, o su quelli di derivazione animale come la pelle o lo scamosciato.

Ricordatevi inoltre di agitare bene prima di ogni utilizzo, e assicuratevi di aver scelto oli essenziali che possono venire a contatto anche con gli animali, se per caso loro toccheranno tessuti su cui avrete spruzzato il profumo (in quel caso, evitate il tea tree).

Che aromi vorreste per il vostro profumo per vestiti?

Advertisement