Sbrinare il congelatore: i passi semplici per farlo senza rischi e velocemente

Angelica Vianello

09 Novembre 2022

Sbrinare il congelatore: i passi semplici per farlo senza rischi e velocemente
Advertisement

La corretta manutenzione di frigoriferi e congelatori passa da un periodico processo di sbrinamento. Ce ne dovremmo occupare almeno una volta all'anno, e nel caso di apparecchi più vecchi anche un paio di volte. C'è chi non se ne preoccupa, avendo modelli no-frost, ma persino in quei casi, secondo molti, si tratta di una pratica che "non fa mai male". Di certo comunque è la manovra da fare quando cominciano a notarsi problemi nel funzionamento, e in ogni caso è sempre una faccenda davvero fastidiosa e laboriosa.

Come affrontarla al meglio? Ci sono dei piccoli trucchi e delle accortezze da ricordare per fare in modo di sveltire il processo ed evitare danni. Leggete oltre per saperne di più.

Advertisement

Creativo

La prima cosa da fare è organizzarsi per svuotare l'apparecchio di tutto il cibo, quindi meglio premunirsi per tempo, laddove si abbia la possibilità di programmare con anticipo l'intervento.

Quando arriva il giorno fatidico, staccate il freezer dalla corrente e munitevi di:

  • Una ciotola, bacinella, o pentola di dimensioni tali da entrare senza problemi sui ripiani del congelatore;
  • Un mestolo di silicone o legno
  • Se volete, anche un asciugacapelli (il cui uso vicino all'acqua che esce dal congelatore in fase di sbrinamento è comunque un azzardo di cui essere consapevoli)
  • Molti strofinacci o vecchi asciugamani
  1. Sistemate asciugamani e strofinacci a terra, sotto al congelatore e anche sul pavimento interno dello stesso, per raccogliere tutta l'acqua man mano che si squaglia il ghiaccio;
  2. Riempite la ciotola/pentola di acqua calda e mettetela dentro al congelatore
  3. Chiudete lo sportello e aspettate che il calore dell'acqua nella ciotola faccia il suo effetto
  4. Tornate a cambiare l'acqua appena si raffredda, così sveltirete il procedimento
  5. Strizzate per bene o sostituite gli asciugamani 
  6. Quando ormai il ghiaccio si stacca facilmente, potete intervenire su eventuali accumuli più resistenti con l'aiuto di una spatola di silicone o mestolo di legno, facendo attenzione a far staccare solo il ghiaccio senza far forza su componenti di platica, metallo o elettriche nelle vicinanze.
  7. Se proprio volete aiutarvi a finire prima, potete provare a usare anche un phon, ma attenzione sempre a maneggiare la corrente nei pressi dell'acqua. Abbiate cura di non far mai toccare l'acqua a nessuna parte del phon, nemmeno il cavo.

Con queste accortezze, sbrinare il freezer prende molto meno del metodo classico in cui si stacca la corrente e si attende con le porte aperte per ore e ore, magari anche tutta la notte, spesso trovando un laghetto di acqua sul pavimento al risveglio.

Avete qualche trucco infallibile per occuparvi dello sbrinamento del congelatore?

Advertisement
Advertisement