Pulisci a fondo spugnette e panni con semplici trucchi fai-da-te

Angelica Vianello

18 Novembre 2022

Pulisci a fondo spugnette e panni con semplici trucchi fai-da-te
Advertisement

Usiamo spugnette e panni per lavare piatti e tutte le superfici di casa, specie in cucina e nel bagno, tutti i giorni. Questo significa che si riempiono di sporcizia in continuazione, e anche se abbiamo la cura di lavarle e sciacquarle per bene dopo ogni utilizzo, al loro interno continuano ad annidarsi germi e batteri, che andrebbero eliminati il più possibile per garantire la miglior igiene possibile in casa.

 CI sono vari metodi per igienizzare spugnette o panni per la cucina, alcuni anche molto semplici da eseguire, dato che si avvalgono di prodotti che in genere teniamo di scorta nelle nostre abitazioni. Leggete oltre per saperne di più.

Advertisement

Creativo

  • Per un lavaggio abituale, potete aiutarvi con del semplice sapone di Marsiglia. Vi basterà stroginare il panetto (o anche versare un po' di quello liquido) direttamente sulla spugnetta bagnata, poi strofinare la spugnetta stessa in modo che si impregni del sapone, e sciacquare abbondantemente con acqua calda.
    Dopodiché, riempite una bacinella o ciotolina di acqua calda, aggiungete del bicarbonato di sodio e lasciate la spugnetta appena lavata in ammollo, anche per un'ora. Dovrete poi solo sciacquarla e lasciarla a scolare come al solito vicino al lavandino.
  • Un altro metodo per pulire a fondo è ricorrere all'aceto bianco: riempite una piccola pentola di acqua e aceto in parti uguali, e portate a bollore. Spegnete il fuoco e immergeteci subito le spugnette o panni, magari già lavati del grosso dello sporco. Lasciate in ammollo, e se volete, anche in questo caso potete aggiungere un po' di bicarbonato, ma sarà meglio cospargerlo direttamente sulla spugnetta prima di metterla in ammollo.
  • Acqua ossigenata, o candeggina delicata (quella senza cloro): diluitene 50ml  in un litro di acqua calda e tenete in ammollo per almeno mezz'ora. Dovrete solo sciacquare per bene e poi saranno pronte da usare di nuovo.
  • Si possono anche mettere (da bagnate!) nel microonde, attivandolo per pochi secondi a potenza medioalta, ma si possono anche far lavare insieme alle stoviglie nella lavastoviglie.

Questi metodi aiutano a mantenere degli accessori di uso comune nelle condizioni migliori il più a lungo possibile, ma ciò non toglie che, quando cominciano ad essere troppo usurati, arriva il momento di cambiarli. Avete un metodo preferito per lavare spugnette e panni?

Advertisement