Niente carta forno? Scopri come puoi rimediare con metodi alternativi

Angelica Vianello

26 Novembre 2022

Niente carta forno? Scopri come puoi rimediare con metodi alternativi
Advertisement

La carta forno è un accessorio di cucina comodissimo per una miriade di cotture e preparazioni varie. Ci aiuta a non far attaccare gli alimenti sulle varie teglie e tortiere, e la si può sfruttare per lo stesso motivo anche nelle fasi di preparazione prima della cottura, magari quando c'è da tenere qualche alimento in frigo per qualche ora prima di procedere con gli step successivi. Però, quando si deve cuocere in forno e non c'è la carta pronta da sistemare sul fondo della teglia, che fare?

In quel caso si può rimediare con qualche alternativa, da scegliere un po' a seconda dei casi. Ve ne indichiamo alcune di seguito.

Advertisement

Amazon

Il rimedio della nonna: burro e farina

Prima della carta forno, era questo l'unico modo per evitare che le preparazioni crude si attaccassero al fondo delle teglie. Il procedimento lo conosciamo tutti: si prendere del burro, non proprio ancora freddo di frigo, e lo si strofina su tutta la teglia in modo che lasci uno strato sottile, e subito dopo si cosparge con un velo di farina in modo che aderisca e copra tutto il burro. Per facilitare il compito, potete anche lasciare un po' di burro nella teglia e metterla nel forno mentre si scalda, giusto il tempo di far squagliare il burro appena, per poi spargerlo sulla superficie con l'aiuto di un pennello da cucina. 

Olio di oliva

L'alternativa al burro è l'olio, da usare in modo del tutto simile, ma facendo attenzione a stenderne davvero solo un velo sottile. Torna utile, come nel caso precedente, soprattutto per la cottura di torte e crostate, anche salate.

Alluminio

La carta argentata o stagnola, ovvero la pellicola di alluminio, torna utile per le cotture al cartoccio in forno, ma è un po' più rischiosa nel caso di preparazion alle queli poi possa attaccarsi durante la cottura. Per questo la si preferisce, come alternativa alla carta forno, con preparazioni che non siano troppo umide. Inoltre, conduce il calore più velocemente della carta forno, dunque a volte rende necessario diminuire un po' la temperatura o ridurre di poco il tempo di cottura stesso.

Niente

Ci sono casi in cui si può anche evitare di usare un qualsiasi tipo di protezione per le teglie: ad esempio, quando si devono tostare alimenti come semi o legumi, ma anche fette di pane e simili. Con quelle, in fondo, non c'è troppo rischio che si attacchino al fondo della teglia, dunque in mancanza di carta forno non ci sono comunque problemi.

Insomma, meglio non farla mancare in casa, ma anche senza carta forno si riescono comunque a cucinare tante  prelibatezze!

Advertisement