Versare l'olio senza errori: il trucco del tappo da non dimenticare

Angelica Vianello

23 Gennaio 2023

Versare l'olio senza errori: il trucco del tappo da non dimenticare
Advertisement

Versare l'olio dalla sua bottiglia sembra una manovra facilissima, ma certe volte porta a fare dei piccoli disastri: ci sono infatti bottiglie di olio che hanno un dosatore sull'apertura, già inserito e visibile nel momento in cui svitiamo il tappo, mentre altre sembrano esserne sprovviste. E con queste ultime può capitare che, con un gesto un po' meno controllato del solito, finiamo per versare nella padella una quantità di olio davvero esagerata.

Un'alternativa è aiutarsi con un cucchiaio, ma è più macchinoso e fa perdere un po' più di tempo. Alcuni diranno "ma non sapete della linguetta da tirar via?". Ebbene: non tutti conoscono questo trucco. O meglio, più che un trucco è proprio un meccanismo comodo offerto dalle bottiglie che sembravano essere quelle più fastidiose da maneggiare. Leggete oltre per scoprire di cosa si tratta, se non lo conoscete già.

via sorridiincucinaconmanu/Instagram

Advertisement

sorridiincucinaconmanu/Instagram

Le bottiglie di plastica che contengono, in genere, olio di semi di vario tipo, sono dotate di una linguetta. La troviamo non appena svitiamo il tappo: è quella con un anellino da tirare in modo che si sollevi tutta la linguetta, staccandola così dal resto della plastica che si trova sull'apertura della bottiglia.

Molti, inconsapevolmente, ritengono che questo lembo di plastica da staccare sia solo un sigillo, per conservare l'olio ed evitare che di versi prima che la confezione venga aperta, dopo l'acquisto. E di certo quella è la funzione primaria, ma quella linguetta assolve anche ad un'altra: diventa un filtro che permette di dosare la quantità di olio versata, così da poterla far cadere, come si suol dire, "a filo".

Tutto ciò che bisogna fare, una volta staccata la linguetta, è capovolgerla e inserirla di nuovo nell'alloggio, fino a che non capirete che si è incastrata. Ora avrete un disco di plastica piatto sull'apertura, che però non arriva ai bordi: è proprio in quell'affilatura che rimane libera che passerà la quantità ideale di olio per evitare sprechi.

Potete vedere quanto sia molto semplice in questo video dell'account sorridiincucinaconmanu su Instagram. Un solo gesto che evita tanti fastidi!

Se già non conoscevate questo trucco, vale di certo farne tesoro per il futuro!

Advertisement