Vuoi conservare il basilico per tutto l'inverno? Usa l'antico rimedio del sale

Angelica Vianello

20 Luglio 2021

Vuoi conservare il basilico per tutto l'inverno? Usa l'antico rimedio del sale
Advertisement

Il basilico è una delle piante aromatiche più amate e coltivate in tutto il mondo, usato da solo per profumare pietanze - e persino marmellate! - o come ingrediente di salse amatissime come il pesto, è una delle piante che più spesso decidiamo di tenere nel nostro orto, che sia in giardino o in casa.

Si tratta di una pianta erbacea originaria dell’Asia il cui ciclo di vita normalmente è annuale, e solo di rado si riesce a garantirle condizioni ottimali di sopravvivenza per cui arriva anche a due anni di vita. Teme molto il caldo eccessivo (senza adeguata irrigazione) e il freddo intenso, quindi anche se riusciamo a tenerlo ben rigoglioso in estate poi con i primi friddi non è raro vederlo sparire da balconi e giardini. 

Ormai si possono trovare piante cresciute in serra da acquistare anche in inverno, che però saranno difficile da tenere fino all'arrivo della primavera, allora come poter conservarlo per gustare il sapore delle foglie di basilico senza essiccarle o congelarle? Si può usare il sale.

via Melissa Norris

Advertisement

melissaknorris.com

Vi serviranno solamente: foglie di basilico fresco, un barattolo con l'apertura ben larga e sale grosso. Il sale riesce a prevenire la formazione di muffe e batteri, cosa che invece non si riesce sempre ad evitare quando si cerca di essiccare il basilico e altri tipi di aromatiche naturalmente.

Ci sono tre modi in cui potete usare il sale per conservare il basilico:

  • Strati alterni di basilico e sale: è un metodo semplicissimo, basta cominciare col sale e poi alternarlo a strati di foglie fresche, sistemate di piatto senza che lo strato verde sia troppo spesso. Le foglie di basilico rimarranno fresche e saporite per mesi. Ogni volta che vorrete usarle, dovrete solo prelevarle dal barattolo e far cadere il sale in eccesso. Quest'ultimo di insaporisce di basilico, tra l'altro, e diventa ottimo per condire dando un sapore inconfondibile ai piatti.
  • Basilico tritato ed essiccato: versate una parte di foglie e 4 parti di sale in un mixer a tritate il tutto a mano finché non avrete circa 30 grammi di tritato. Passate tutto in un mixer aggiungendo 240 grammi di sale, e tritatelo finché non saranno perfettamente mescolati. Cospargete il tritato su una teglia foderata con carta forno, coprite con uno strofinaccio e tenete lontano dalla luce del sole. Dopo un giorno infilate tutto in un barattolo di vetro e conservate in frigo fino a un anno.
  • Basilico sminuzzato: invertite le proporzioni, vi serviranno 4 parti di basilico fresco e 1 di sale. Sminuzzate il basilico col coltello o anche in un mixer, aggiungete il sale e azionate per 30 secondi. Il sale diventerà verde e sarà profumatissimo. Tenetelo in un barattolo in frigo, fino a 6 mesi.

Buon lavoro!

Advertisement
Advertisement