x
Olio essenziale di tea tree: scopri…
Attenzione agli scarichi: gli oggetti che non si dovrebbero mai gettare nel WC Torta alla ricotta e limone: un dolce senza glutine, leggero e profumato

Olio essenziale di tea tree: scopri i suoi mille benefici e gli usi che puoi provare in casa

28 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
1.978
Advertisement

Gli oli essenziali sono sostanze utilissime in tanti ambiti della vita quotidiana, ben oltre la semplice aromaterapia. Ogni pianta da cui vengono estratti ha una serie di proprietà che possiamo usare nelle faccende domestiche, ma anche nella cura del corpo, e uno dei più versatili è quello di tea tree.

Il tea tree (anche noto come "albero del tè") è una pianta originaria dell'Australia, il cui nome scientifico è Melaleuca alternifolia. Già conosciuta e impiegata dagli aborigeni da secoli, è poi diventata un componente di tanti prodotti di cosmesi nonché per la cura della casa, per via delle sue proprietà antibatteriche, antisettiche, deodoranti e non solo. Scoprite come potreste impiegarlo per la cura della persona.


immagine: Pixabay, Pexels

Prima di elencare benefici e usi di questo ottimo olio essenziale, è bene ricordare che il liquido che acquistiamo ha un'alta concentrazione, dunque è preferibile diluirlo con un altro olio vettore di origine vegetale. I migliori sono quello di albicocca, argan, mandorle dolci, cocco, jojoba, primula, canapa e di cinorrodo (di rosa canina).

Gli usi dell'olio essenziale di tea tree

  1. Repellente per insetti: in un flacone versate acqua distillata, un cucchiaio di vodka pura, 20 gocce di olio di tea tree e se volete altrettante anche di oli come citronella, lavanda, geranio o lemongrass.
  2. Igienizzante per le mani: il tea tree può uccidere diversi batteri, come l'E.Coli, che causano malattie. Per questo è un ottimo componente in un prodotto per igienizzare le mani, che potete preparare mescolando 30 gocce di olio di tea tree, 10 di lavanda, 90 ml di alcol etilico (almeno 90%), 30 ml di gel di aloe vera e se volete anche un cucchiaino di olio di vitamina E (che ha proprietà emollienti).
  3. Antisettico per piccoli graffi: dopo aver pulito per bene la ferita (con acqua e un sapone delicato), versate una goccia di olio di tea tree in un cucchiaino di olio di cocco e strofinatelo delicatamente sulla ferita, poi bendate con garze sterili. Cambiate la medicazione due volte al giorno finché non si forma una crosta.
  4. Favorisce la guarigione di ferite: poiché stimola l'attività dei globuli bianchi, è capace di ridurre l'infiammazione che circonda le ferite, dunque se ne possono aggiungere alcune gocce (3-5) alle bende che coprono la ferita.
  5. Acne: esistono gel a base di tea tree proprio per l'acne. E potete anche provare con un prodotto fatto in casa, mescolando 9 cucchiaini di acqua e uno di olio di tea tree, da strofinare sull'area interessata con un po' di cotone.
  6. Antifungino: se vi capita di avere funghi sulle unghie, potete usare questo olio essenziale. Si possono applicare poche gocce di olio puro o anche diluito con un po' di olio di cocco (o altri che siano adatti a fare da vettore).
  7. Collutorio: contro la placca e l'alito pesante, potete provare ad aggiungerne una goccia a un bicchiere di acqua calda, e sciacquare la bocca per 30 secondi. Attenzione a non ingerirlo!
  8. Contro la forfora: aggiungetene 2-3 gocce alla normale quantità di shampoo che usate di solito!

Se non siete certi di avere reazioni allergiche all'olio di tea tree, potete provare a versarne una goccia sulla pelle (magari l'incavo del gomito) e controllare la situazione per 24 ore. In ogni caso, non va mai ingerito, e per chi ha la pelle molto sensibile è sempre bene aumentare le quantità di olio vettore in modo da diluire di più quello essenziale.

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie