x
Brufoli e punti neri: prova questi trattamenti…
5 ottimi esercizi per tonificare i glutei, perfetti da fare comodamente anche in casa Biglietti San Valentino fai-da-te: trasforma un cuore di carta in un'adorabile bustina per i messaggi d'amore

Brufoli e punti neri: prova questi trattamenti naturali da preparare in casa contro l'acne

03 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
1.193
Advertisement

L'acne è un problema molto diffuso nella popolazione mondiale: se per molti è una condizione che si mostra quasi solo durante l'adolescenza, infatti, per tanti altri invece rimane un problema da controllare anche da adulti. Che si manifesti in forma di semplici punti neri o cosiddetti brufoli, è causata dall'ostruzione dei pori della pelle, che si riempiono di sebo e di cellule morte della nostra stessa pelle. Quando i pori vengono ostruiti in questo modo, diventano terreno fertile per la proliferazione di batteri (Propionibacterium acnes). Possono influire molto anche fattori genetici, la dieta, lo stess o squilibri ormonali, e per poter eliminare il problema in modo sistematico è sempre bene indagare la questione con l'aiuto di un medico, che indicherà le terapie adeguate.

Se però voleste provare anche qualche rimedio naturale da preparare in casa per contrastare l'acne, potete provare con qualche semplice ricetta.


Aceto di mele

Gli acidi organici di questo condimento aiutano a uccidere i batteri che causano l'acne, e fanno sbiadire le cicatrici. Però si tratta di una sostanza da evitare sempre in caso di pelli sensibili e comunque da usare oppportunamente diluita dato che può causare irritazione.

Mescolatene quindi 1 parte con 3 ( o anche 5) di acqua, e usate la mistura distribuendola sul viso già deterso, aiutandovi con batuffoli di cotone. Lasciate agire per 15 secondi e poi sciacquate e tamponate il viso per asciugarlo. Potete ripetere il trattamento una volta al giorno.

Maschera al miele e cannella

Anche questi due ingredienti naturali sono in grado di combattere i batteri e ridurre le infiammazioni della pelle che causano la comparsa di brufoli e punti neri.

In una terrina mescolate 2 cucchiai di miele biologico e 1 cucchiaino di cannella in polvere, mescolando fino ad avere una consistenza cremosa da poter stendere sul viso, sempre dopo averlo già lavato per bene. Lasciate agire per 10 o 15 minuti e sciacquate accuratamente con acqua tiepida, asciugando il viso con delicatezza.

Olio essenziale di tea tree

Un olio essenziale dalle mille proprietà benefiche, agisce contro irritazioni della pelle e uccide batteri che causano l'acne. Anche in questo caso si tratta di una sostanza da diluire: 1 parte di olio di tea tree andrà disciolta in 9 parti di acqua. Dovrete poi intingere un cotton fioc o un po' di cotone nella miscela e applicarlo topicamente, solo sulle aree interessate. Una volta che si è assorbito potete usare un po' di crema o altro prodotto idratante per il viso. Anche questo è un procedimento che si può ripetere una volta al giorno.

Tè verde

I polifenoli del tè verde sono un valido alleato nella lotta ai batteri che causano l'acne. Inoltre il tè verde è ricco di antiossidanti, quindi vi basterà preparare un normale infuso (lasciando in infusione del tè verde per 3 o 4 minuti), aspettare che il tè si raffreddi e usarlo sul viso con del cotone o anche spruzzandolo. Lasciate che si asciughi e poi risciacquate delicatamente il viso.

Sebbene si tratti di ingredienti naturali, è sempre bene essere certi di non avere intolleranze e allergie a questi prodotti. Quindi applicatene un po' sulla pelle nell'incavo del gomito e verificate l'insorgere di eventuali reazioni per 24-48 ore prima di procedere. E consultate comunque degli esperti se volete essere certi di poter usare questi rimedi senza timore.

Tags: GreenBenessereSalute
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie