Dosare il miele per le ricette senza sporcare nulla: un trucco tutto da imparare

Angelica Vianello

04 Novembre 2022

Dosare il miele per le ricette senza sporcare nulla: un trucco tutto da imparare
Advertisement

Sono davvero tantissime le preparazioni culinarie in cui si fa uso del miele. Dalla miriade di dolci fino alla preparazione di impasti per il pane e altri prodotti lievitati, non mancano occasioni in cui ci si trovi a dover misurare piccole quantità di miele che andranno mescolate alla farina e altri ingredienti asciutti. E lo stesso, può capitare con altri tipi di alimenti dalla consistenza simile, quelli viscosi come certi sciroppi, il caramello e simili.

Ogni volta che dobbiamo aggiungerli alle nostre preparazioni li troviamo magari indicati in cucchiai o cucchiaini, oppure in millilitri (che si possono convertire abbastanza facilmente in termini di "cucchiaini"). E così ci si trova a mettere il miele sugli utensili per poi farlo colare in mezzo alla farina.

Così facendo, però, sporchiamo sempre il cucchiaio che contiene l'ingrediente viscoso, e magari anche un altro con cui far scendere il miele - a volte sostituito da spatole o... dita! E se invece vi dicessimo che c'è un metodo comodissimo che vi evita di sporcare qualsiasi posata o accessorio di cucina?

via @bothegoattv/TikTok

Advertisement

@bothegoattv/TikTok

Si tratta di uno di quei contenuti del web che torna a sorprendere e "illuminare" le giornate di chi vi si imbatte, come nel caso di un TikToker, @bothegoattv, che ha deciso di far vedere la sua divertentissima reazione nel momento in cui ha scoperto questo trucco, e lo ha messo in pratica.

Il metodo è davvero ingegnoso nella sua semplcità, ma funziona solo quando si aggiunge il miele a ingredienti asciutti, come vari tipi di farina. Si basa tutto sulla capacità di qualsiasi cucchiaio o cucchiaino. Ecco come funziona:

  1. Preparate la quantità di ingredienti asciutti (farina, sale, lievito) dentro al contenitore in cui lavorerete l'impasto. Oppure, se usate il metodo della fontana, farete proprio come quando si aggiungono le uova alla montagnola di farina, quindi prima ammonticchiate la farina e gli ingredienti secchi in un punto del piano di lavoro o spianatoia e poi
  2. Prendete la vostra unità di misura, ad esempio un cucchiaino. Assicuratevi di poter operare con comodità, quindi evitate di usare contenitori troppo stretti per la farina.
  3. Ora dovrete solo imprimere la forma del cucchiaino nella farina, proprio come se doveste lasciare un calco dello stesso. La depressione che si crea nel cumulo di farina avrà le stesse dimensioni, dunque la stessa capacità del cucchiaino.
  4. Togliete il cucchiaino sollevandolo con delicatezza, senza "rompere" la fossetta appena creata.
  5. Versate in quell'avvallamento creato ad hoc il miele (o altro ingrediente simile) che dovete usare per la ricetta.

Et voilà! Il cucchiaino sarà solo coperto di un velo di farina, facilissimo da rimuvoere, e avrete la quantità perfetta di miele pronta da unire all'impasto.

Guardate qui la reazione del Creator su TikTok.

Conoscevate già questo trucco?

Advertisement
Advertisement